Come si arreda un soggiorno con camino?

Arredare un soggiorno con camino è questione di obiettivi che si desiderano ottenere: protagonista della stanza o punto di calore funzionale?

Il soggiorno moderno ama contaminarsi con elementi ispirati all’eleganza più classica. Prendiamo per esempio un soggiorno moderno dotato però di camino. In che modo si può trasformare un elemento così tradizionale in un punto focale della zona living?

Arredare un soggiorno con camino significa avere a che fare con alcuni vincoli che, con il giusto approccio, possono trasformarsi in opportunità di arredo. Il camino non è più un problema, allora, ma diventa un punto a favore che trasforma e rivoluziona uno spazio moderno donando valore.

Quanto è grande la stanza del camino?

Se le dimensioni lo permettessero, il camino dovrebbe trovarsi al centro del soggiorno moderno. Magari non letteralmente ma dal punto di vista figurato di certo. Che tipo di camino desideri? Se stai entrando e ristrutturando, potresti avere davanti un modello vecchio che può essere valorizzato, fino a un certo punto, senza stravolgere la propria idea di progetto moderno. In alternativa, lo si può eliminare e sostituire con un modello a parete o ad angolo classico per armonizzarsi meglio al progetto complessivo.

Esistono poi elementi più moderni, come il camino sospeso direzionabile, o il camino bifacciale che regala il suo calore a due aree differenti della stessa stanza o di due stanze differenti. Se hai a disposizione uno spazio molto piccolo, potresti sfruttare un progetto ad incasso per ridurre l’ingombro e massimizzare la funzionalità dello spazio che lo circonda, arricchendo l’area con mensole o stampe decorative.

Il camino ad angolo è la soluzione perfetta per creare un angolo di calore e piacere all’interno di un soggiorno diversamente molto minimale e arioso. Valorizzarlo significa creare un ambiente perfetto per accogliere con, per esempio, un paio di poltrone, una libreria e un angolo bar con una selezione di bottiglie di vino o distillati.

Il camino a parete si presta invece a una grande quantità di variabili, dall’accostamento con un divano e un tavolino da caffè fino a una scelta più decadente e suggestiva, come un tappeto con al centro una chaise longue soffice e di grande impatto visivo.

Intorno al soggiorno del camino

Chi desidera arredare la parte intorno al camino dovrebbe optare per un mobile su misura fatto per contenere il camino ma anche per dare struttura e funzionalità alle pareti che lo circondano con mensole, luci d’accento e cassetti adatti a riporre gli oggetti di uso quotidiano.

Un soggiorno moderno potrebbe ospitare, al di sopra del camino, un televisore ultrapiatto smart. Chi ama mescolare i generi, mantenendo però uno stile pulito e minimale, può scegliere di integrare al progetto delle panche integrate, ideali per ottimizzare la metratura senza però perdere il valore suggestivo del camino.

Lo spazio intorno al camino dev’essere fluido ed eclettico, e deve presentare tutti gli elementi funzionali alla vita quotidiana che normalmente vogliamo nascondere in un soggiorno moderno, dove l’effetto minimal impone austerità nella scelta dei complementi d’arredo.

In Italia, l’installazione di un camino è soggetta a norme regionali. La maggior parte delle regioni richiede che l’installazione di un camino sia effettuata da un professionista autorizzato. In alcune regioni, come la Lombardia, è inoltre necessario che l’installazione sia conforme alle norme UNI 10683:2006.

Le norme regionali per l’installazione di un camino possono variare in base alla tipologia di camino e alla zona in cui si trova la propria abitazione. Ad esempio, in alcune zone montane è necessario installare un camino con una potenza superiore rispetto a quella richiesta in zone pianeggianti. Inoltre, in alcune regioni è necessario installare un camino con una certa distanza dalle finestre e dalle porte.

Per installare un camino è quindi importante informarsi sulle norme regionali e seguire le indicazioni del professionista autorizzato.

Tags:

Francesca Marino

Francesca Marino

Francesca è un'esperta copywriter che in passato ha svolto il ruolo di product manager per alcune importanti multinazionali. Negli ultimi anni si è occupata di analisi del prodotto e studio del comportamento d'acquisto. Si definisce una casalinga 3.0 con l'ossessione per l'ordine e la pulizia.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo