miglior autonomia

Cecotec Conga 4490

9.2
Il nostro test​
Superfici dure
9
Lavaggio pavimenti
9
Tappeti
9

499.00 

NNHOTEMPO
Cecotec Conga 4490
NNHOTEMPO
Cecotec Conga 4490
Get more coupons on: https://nnhotempo.it
Print coupon

Vedi l'offerta

logo cecotec

Articolo idoneo per:

Spedizione gratuita
Reso gratuito entro 14 giorni
Garanzia 2 anni

Il miglior Robot Aspirapolvere e Lavapavimenti per autonomia del 2020 è in offerta sullo store ufficiale di Cecotec:

Cecotec Conga 4490
Cecotec Conga 4490
robot aspirapolvere e lavapavimenti
499,00 €
image

come inserire il coupon all'interno dello store di cecotec

Utilizza il codice NNHOTEMPO per ottenere un ulteriore sconto del 5% sul prezzo finale. Il Coupon sconto è valido per tutti gli articoli presenti all’interno dello store Cecotec. Va inserito al check-out dopo aver aggiunto i prodotti desiderati nel carrello, prima di effettuare il pagamento.

Indice

La gamma di robot aspirapolvere e lavapavimenti Conga

Nel mondo dei robot aspirapolvere, la gamma Conga ha conquistato le preferenze di tantissimi utenti, come dimostrano le numerose vendite e le altissime valutazioni dati dagli esperti e dai consumatori.

Nonostante la Cecotec abbia iniziato a produrre robot aspirapolvere e lavapavimenti soltanto dal 2013, la linea Conga è diventata rapidamente un riferimento da battere.

La gamma di robot aspiratori Cecotec ha combattuto brillantemente e perfino superato gli aspirapolvere robot dalle grandi multinazionali, come iRobot e Vorwerk.

L’azienda negli anni ha aumentato il numero di lanci e innovazioni. Già nel 2017 aveva ottenuto un grande successo con il Conga Excellence 990, uno straordinario robot 4 in 1 con prestazioni elevate e superiori alla concorrenza sotto molti aspetti.

Cecotec è riuscita in molti casi a collocare i suoi prodotti tra i best seller, senza dover spendere grossi budget in pubblicità, grazie al passaparola di tanti consumatori soddisfatti.

Attualmente, sono riusciti a superare l’americana Roomba come numero di unità vendute in Spagna.

Oltre alle eccellenti prestazioni e all’elevata efficienza, la gamma Conga si distingue per la sua versatilità.

Cecotec ha scelto di offrire robot 4 in 1 che aspirano, spazzano, lavano e passano il panno.

Questo spiega in gran parte il loro successo. Infatti, il Conga è uno dei pochi robot pulisci pavimento che permette di eseguire tutte queste funzionalità contemporaneamente in un unica passata; cosa insolita per la maggior parte dei modelli sul mercato (anche quelli più costosi).

Nel corso degli anni, con il rinnovamento dell’intera gamma, Cecotec ha ampliato la propria offerta di robot domestici.


2013

Lancio del primo modello Conga

Conga Slim


2015

Conga Compact


2016

Conga Excellence

Conga Slim 890


2017

Conga Excellence 990

Conga Excellence Dry


2018

Conga 3090

Conga 1390

Conga 1290

Conga 1190

Conga 1090

Conga 950

 

Quando parliamo dei robot aspiratori Conga possiamo distinguere principalmente 2 grandi gruppi: i robot con navigazione casuale e quelli con mappatura (tutti a partire dal modello 1190 in poi).

Ad oggi tutti i recenti robot aspirapolvere e lavapavimenti Conga sono dotati di connettività Wi-Fi e App dedicata.

In questa tabella abbiamo messo a confronto tutti i modelli di punta dell’azienda spagnola:

torna al menu ↑

Conga 4490 opinioni e recensione

9.2 Voto Medio

Ancora poco conosciuto qui in Italia l’aspirapolvere e lavapavimenti robot Conga 4490 è una delle sorprese più interessanti degli ultimi mesi.

In Spagna, dove è già una dei bestseller nella sua categoria, non ha bisogno di presentazioni. Per il mercato italiano ci ha pensato la nostra Francesca a recensirlo in anteprima!

torna al menu ↑

Design e struttura: voto 9

Il Conga 4490 ha ha un diametro di 35 cm e un altezza di 8 cm, che in realtà diventano 9,3 cm, tenendo conto della torretta al centro del robot. Al suo interno c’è un laser che ruota a 360° mentre il robottino si muove. Esso serve per misurare le distanze, rilevare gli ostacoli e realizzare la mappatura degli ambienti.

Le grandi dimensioni del Conga possono essere uno svantaggio per passare attraverso gli spazi bassi e stretti, rispetto ad altri modelli più piccoli come il Bagotte Bg600.

La struttura del Conga è piuttosto robusta, come sottolineato anche dal peso (4 kg) e anche i materiali in plastica con cui è realizzato ci hanno dato la sensazione di un prodotto di grande solidità.

I paraurti retrattili consentono al Conga 4490 di urtare gli ostacoli senza danneggiarli.

Due sono i pulsanti visibili nella parte superiore: il tasto Home per tornare alla base e il pulsante di accensione.

Molto bello esteticamente, il design è in linea con lo stile minimale ed elegante dei robot aspirapolvere attualmente sul mercato.

Il Conga 4490 è disponibile solo in una versione di colore nero.

Inclusa nella confezione abbiamo trovato anche un adesivo da utilizzare come cover: chissà che in futuro non vengano rilasciate delle nuove grafiche per personalizzarlo ulteriormente.

Le grandi ruote dentate in plastica offrono grande aderenza su tutti i tipi di pavimento, permettendo al robot di salire e districarsi dagli ostacoli, senza particolari sforzi.


torna al menu ↑

Pulizia: voto 9,5

Il robot aspirapolvere e lavapavimenti della Cecotec è caratterizzato dal sistema di pulizia 4 in 1: spolvera, aspira, lava e strofina, in un solo ciclo di pulizia.

Il campo di applicazione perfetto per il Conga 4490 sono i pavimenti duri, come ad esempio il laminato, il parquet e le piastrelle; tuttavia, non è adatto ad essere utilizzato su pavimenti di colore scuro o nero, perché li potrebbe scambiare per un baratro.

Il robot Cecotec dispone di 2 serbatoi diversi: uno esclusivamente per i solidi e la polvere e uno misto, con 2 scompartimenti distinti per liquidi e solidi; quest’ultimo viene utilizzato quando vogliamo lavare e aspirare contemporaneamente i pavimenti.

Il serbatoio misto è una caratteristica unica del Conga 4490: altri modelli, infatti, hanno il serbatoio dell’acqua e dello sporco separati.

La capienza del contenitore della polvere (570 ml) è sufficientemente grande per aspirare più volte, senza doverlo svuotare con elevata frequenza. Prestate attenzione perché il Conga 4490 non invia notifiche quando il serbatoio è pieno.

Il processo di lavaggio è abbastanza semplice: basta riempire il serbatoio dell’acqua, aggiungendo un pò di detergente (non schiumoso) e agganciare al supporto con velcro il panno Twin Floor. Quest’ultimo è realizzato in 2 materiali di microfibra lavabile, in grado di catturare perfettamente lo sporco e trattenere i liquidi.

Anche il rilascio dell’acqua dal serbatoio può essere personalizzato, grazie alla tecnologia iWater, che permette di dosarne il flusso in maniera intelligente ed uniforme. Questa azione viene regolata dall’utente attraverso l’app, la quale permette di selezionare 3 livelli di erogazione dell’acqua: basso, medio e alto.

Il serbatoio dell’acqua ha una capienza di circa 250 ml, sufficienti per lavare il pavimento per circa 2 ore. Anche in questo caso, il robottino non vi notificherà quando l’acqua del serbatoio si esaurisce.

Purtroppo il Conga 4490 non è in grado di riconoscere le superfici. Ciò significa che quando si lavano i pavimenti, l’utente dovrà ricordarsi di togliere i tappeti o delimitarli come zona off-limit.

Quando l’utente avvia la pulizia del Conga 4490, può scegliere tra 3 livelli di potenza: eco, normale e turbo.

La potenza massima di 2700 Pa del robot Conga è uno dei valori più alti che abbiamo finora registrato tra i robot aspirapolvere e lavapavimento del mercato.

torna al menu ↑

Come pulisce in modalità aspirapolvere?

Sebbene possiamo regolare la potenza di aspirazione, noi vi consigliamo di utilizzare sempre la modalità turbo.

I nostri test hanno dimostrato come in modalità eco e normale, il robot aspirapolvere necessiti di fare più passate per rimuovere completamente lo sporco. Alla massima potenza questo non succede e il Conga 4490 difficilmente lascerà per strada qualche briciola.

I migliori risultati sulle superfici dure e i tappeti li abbiamo ottenuti con la spazzola multifunzione, mentre per i parquet vi consigliamo la spazzola Jalisco, perfetta per le superfici delicate. Se invece avete in casa degli animali che perdono molto pelo, potete utilizzare la terza spazzola dedicata.

Le fughe dei pavimenti spesso rappresentano un problema per i comuni robot aspirapolvere, i quali tendono a non aspirare perfettamente lo sporco che vi si annida. Al contrario, il Conga 4490 riesce perfettamente a pulirle.

Le prestazioni di pulizia sui tappeti a pelo corto e a pelo lungo ci hanno ugualmente soddisfatto. In genere i robot aspirapolvere hanno qualche difficoltà nell’aspirare lo sporco dai tappeti con fibre lunghe e spesse. Il Conga, invece, ha dimostrato di cavarsela egregiamente, senza mai bloccarsi.

L’unica difficoltà che potreste riscontare è la pulizia dei tappeti leggeri e sottili: il rischio infatti è che il robottino Cecotec possa arruffarli senza riuscire a passarci sopra (questa cosa l’abbiamo riscontrato di rado nei test effettuati).
torna al menu ↑

Come pulisce in modalità lavapavimenti?

Siamo molto soddisfatti di come il Conga si è comportato in modalità lavapavimenti. Tra le cose positive, abbiamo notato come non vengano lasciati segni dal passaggio delle ruote, un problema che invece abbiamo spesso riscontrato in altri modelli.

Attenzione: Il Conga 4490 non rimuove le macchie secche e difficili. Questa non è una novità per i robot ibridi, i quali sono più adatti a rimuovere le macchie fresche e disinfettare le superfici, piuttosto che pulirle a fondo. Se cercate qualcosa di più specifico, potete orientarvi su un robot lavapavimenti specializzato come il Braava 390t.

Il Conga può funzionare in qualsiasi modalità (tra le 9 disponibili) quando è inserito il panno e attivato il serbatoio dell’acqua.

Noi vi suggeriamo di utilizzare la funzione denominata lavaggio, la quale simula il movimento ondulatorio del mocio. Inoltre, è consigliato impostare il serbatoio con erogazione dell’acqua a livello medio, quantità di liquido più che sufficiente per lavare bene i pavimenti e averli asciutti dopo pochi minuti.

Se vogliamo possiamo fare anche una pulizia a secco passando solo il panno in microfibra e lasciando il serbatoio vuoto. L’ideale ad esempio per i pavimenti in legno non sigillati.
torna al menu ↑

Lavare e aspirare contemporaneamente

Una delle particolarità del Conga 4490 è la possibilità, grazie al serbatoio misto, di aspirare e lavare le superfici simultaneamente.

Possiamo affermare con certezza che, sebbene questa possa sembrare la soluzione più veloce ed efficace per pulire casa, in realtà compromette la qualità di entrambe le operazioni di pulizia. Questo avviene per il Conga come per altri robot aspirapolvere e lavapavimenti con funzione 2 in 1.

Quando lavaggio e aspirazione vengono avviate contemporaneamente, c’è il rischio che lo sporco non venga rimosso perfettamente. Questo avviene per un motivo molto semplice: il pavimento bagnato trattiene più polvere e sporco, mentre l’aspirazione del Conga, seppur potente, non riesce a raccogliere tutte le particelle. Conseguenza di ciò è un panno che si sporca più velocemente. Il robot quindi rilascerà aloni lungo il percorso e qualche macchia residua dovuta al panno non perfettamente pulito.

Il nostro consiglio, per ottenere la miglior pulizia, è quello di avviare un normale ciclo di aspirazione e solo successivamente la modalità lavaggio.

torna al menu ↑

Funzionalità: voto 9

Il Cecotec Conga 4490 dispone di 9 modalità di pulizia selezionabili:

  • Automatico:
    funzionalità di base per pulire l’intera casa. Il robot aspirapolvere Conga pulisce automaticamente una stanza alla volta, iniziando dai bordi per poi finire al centro;
  • Bordi:
    pulisce esclusivamente gli angoli e i bordi delle stanze;
  • Spirale:
    funzione particolarmente utile per pulire con un movimento a spirale, partendo da uno specifico punto della stanza;
  • Pulizia profonda:
    questa funzionalità permette al robot di ripetere 2 volte il ciclo di pulizia;
  • In un punto:
    il robot pulirà il punto preciso selezionato sulla mappa (all’interno dell’app) e coprirà tutta l’area attorno per una porzione di 2 metri per 2.
  • Zone:
    è possibile disegnare sulla mappa le zone dove vogliamo che il robot Conga pulisca;
  • Zona ristretta:
    funzione indispensabile per delimitare una specifica area della casa ed evitare che il robot posso accedervi;
  • Manuale:
    attraverso questa funzione, l’utente può telecomandare il robottino come se fosse un giocattolo. I comandi vengono impartiti utilizzando le freccette direzionali del telecomando o dall’app sul telefonino. A dir la verità non è così semplice e fluida la navigazione manuale, ma è comunque una possibilità interessante, da utilizzare quando abbiamo fretta di pulire uno specifico punto della casa.

Altre funzionalità importanti da sottolineare sono:

  • Turbo Clean Carpet:
    funzione attivabile nell’App che permette al robot di rilevare i tappeti e aumentare automaticamente la potenza di aspirazione fino al livello massimo;
  • Modo notte:
    anche questa funzionalità può essere attivata sull’applicazione per impedire al Conga di funzionare nell’orario notturno, tra le 22:00 e le 7:00;

torna al menu ↑

Navigazione: voto 8,5

Il Conga 4490 ha diversi tipi di sensori: sensori di prossimità, per rilevare il contatto con gli ostacoli, sensori di caduta, per identificare pendenze e scale e un sensore ottico, per seguire un percorso lineare e migliorare la localizzazione del robot.

La navigazione intelligente del robot Cecotec è basata sulla tecnologia iTech laser 360, la quale permette di realizzare una mappatura a 360° degli ambienti.

Per effettuare la pulizia della casa non è necessaria che quest’ultima sia illuminata.

Il Conga 4490 è capace di superare agevolmente ostacoli fino a 2 centimetri d’altezza, come nel caso di un tappeto spesso.

I test hanno messo in luce alcune imperfezioni nel sistema di navigazione del Conga 4490. Se avete degli oggetti in vetro, come ad esempio i tavolini, il robottino non sarà in grado di riconoscerli come ostacoli. Curioso notare anche come uno specchio a muro o le porte finestra, riflettendo l’immagine, facciano credere al Conga che aldilà di essi ci sia un’altra stanza. Questo in realtà non è un grosso problema per il funzionamento del robot Conga, anche perché, seppur quest’area viene mappata e riportata sull’app, non viene comunque considerata come zona da pulire.

Nonostante queste piccole imperfezioni, raramente il robot si è bloccato in mezzo agli ostacoli. Durante le prove il Conga 4490 è sempre stato capace di districarsi autonomamente da tutte le situazioni complicate.

Questo robot lavapavimenti e aspirapolvere è in grado di rilevare le tende, le quali vengono trattate come se fossero dei muri; ciò significa che non verranno attraversate e che quindi lo sporco che si trova dietro ad esse non verrà mai aspirato. Questo accorgimento serve a scongiurare che il robot possa impigliarsi nei tendaggi e causare dei danni al sistema di aspirazione.

Il nostro consiglio è quello di sollevare o aprire le tende quando il Conga è in funzione.

Fate attenzione alle sedie (specialmente se sono leggere) perché il robot toccandole tende a spostarle. Anche piccoli oggetti, come scarpe, pantofole, tappetini sottili e ciotole per gli animali rischiano di essere trascinate in giro per la casa.

torna al menu ↑

Programmazione: voto 9,5

Il Cecotec Conga può essere comodamente controllato e programmato con un’applicazione per smartphone dedicata, scaricabile da Apple Store e Google Play.

Un requisito essenziale per utilizzare l’app è la connessione Wi-Fi, il robot infatti si dovrà collegare alla rete di casa durante l’installazione; ciò permetterà al possessore dell’app di poter controllare il Conga anche quando non si è in casa.

Il Conga 4490 crea delle mappe di pulizia molto precise e fedeli all’architettura della propria abitazione, un’accuratezza che abbiamo riscontrato solamente nelle mappe elaborate dal Roborock S5 Max.

Ogni mappa può essere all’occorrenza modificata successivamente alla sua creazione: l’utente può assegnare i nomi delle stanze, dividere una stanza in 2 zone separate oppure unire 2 stanze adiacenti.

Prima di mettere mano alle impostazioni dell’app, è necessario avviare una pulizia in modalità automatica, per permettere al robot Cecotec di mappare tutta la casa. Solo successivamente, una volta create tutte le mappe, l’utente potrà iniziare a divertirsi e personalizzare la pulizia del Conga.

app Cecotec Conga

Facile e intuitiva da usare, l’app Conga 4000 rappresenta il modo migliore per programmare il vostro robot aspirapolvere e lavapavimenti e sfruttarne appieno le funzionalità.

Attraverso l’app, il Conga 4490 può memorizzare fino a 5 mappe diverse. Per ognuna di esse è possibile creare fino a 10 piani di pulizia personalizzati, in cui l’utente può selezionare una specifica stanza da pulire o delimitare le aree in cui non vogliamo che il robot acceda.

Ad esempio, è possibile creare un piano ad hoc per lavare il pavimento del salotto, andando ad escludere l’area dove è posizionato il tappeto.

L’utente può decidere di impostare un programma selezionando una mappa e un piano di pulizia. Ogni programma permette di personalizzare gli orari, i giorni della settimana, la modalità di pulizia, il livello di potenza, il serbatoio dell’acqua e l’attivazione della funzione Pulizia Profonda. È possibile salvare fino a 50 programmi di pulizia.

Molto interessante è la sezione Attività, che permette di consultare i dati del Conga 4490; qui semplicemente, possiamo consultare su base giornaliera il valore della superficie totale ricoperta e il tempo impiegato.

Nella schermata principale dell’app, invece, possiamo vedere sulla mappa gli spostamenti in tempo reale del robot quando è in funzione. Le aree colorate di azzurro indicano le zone già pulite. Il livello della batteria viene mostrato sul display tramite la classica icona a 3 tacche (un livello in percentuale sarebbe stato più utile).

Nelle impostazioni dell’app possiamo regolare il volume dei suoni emessi dal robot, attivare la modalità notte e il turbo per i tappeti.

Unica pecca di questa app è la traduzione in italiano, sicuramente migliorabile.

In dotazione con il Conga 4490 abbiamo anche un comodo telecomando, che ci permette di impartire i comandi di base: come l’avvio, il ritorno alla stazione di ricarica, la potenza dell’aspirazione, la programmazione, il controllo manuale e la pulizia dei bordi.


torna al menu ↑

Batteria: voto 10

Il Conga 4490 è dotato di una straordinaria batteria agli Ioni di Litio da 14,8 V e 6800 mAh.

L’autonomia di questo robot aspirapolvere e lavapavimenti può arrivare fino allo strabiliante tempo di 5 ore (300 minuti), un valore calcolato però sulla base del funzionamento in modalità lavapavimenti con aspirazione disattivata.

Nei nostri test, con la modalità Turbo attivata, il Conga 4490 ha funzionato per circa 180 minuti (3 ore), un tempo sufficiente per pulire una casa di medie dimensioni (circa 70 m²).

Se si esaurisce la batteria durante la pulizia, il robottino farà ritorno alla base, per poi riprendere il lavoro da dove lo aveva interrotto. Questo sistema viene chiamato da Cecotec GPSHome.

Il tempo di ricarica per una batteria completamente scarica va dalle 3 alle 4 ore.

torna al menu ↑

Accessori: voto 9

Nella confezione sono inclusi i seguenti accessori:

  • Base di ricarica:
    con presa elettrica da attaccare al muro;
  • Supporto del panno:
    con velcro per attaccare facilmente il panno, si aggancia sotto alla base del robot;
  • 2 panni in microfibra TwinFloor:
    realizzati con la combinazione di 2 diversi tipi di fibre sintetiche, per ottenere i migliori risultati di pulizia;
  • Serbatoio misto:
    diviso in 2 sezioni, una per contenere i solidi aspirati e l’altra con il liquido detergente da erogare durante il lavaggio;
  • Contenitore dello sporco:
    da utilizzare solo quando vogliamo aspirare lo sporco;
  • Spazzolina di pulizia multiuso:
    da usare per spazzolare i filtri e districare i peli e i capelli che si aggrovigliano nelle spazzole;
  • Manuale in italiano:
    piuttosto essenziale e senz’altro migliorabile, sia nella traduzione che nelle informazioni inserite. In aggiunta al manuale troviamo anche una piccola brochure in inglese e spagnolo, che spiega come utilizzare l’applicazione per smartphone.

Il robot Cecotec è dotato di 3 spazzole principali:

  • Spazzola multifunzione:
    in setole di nylon e silicone, per rimuovere facilmente lo sporco da tutti i tipi di superficie;
  • Spazzola per animali:
    realizzata in silicone, ideale per catturare efficacemente i peli di animale (specialmente sui tappeti);
  • Spazzola Jalisco:
    un’innovativa spazzola motorizzata realizzata in 2 materiali, ideale per rimuovere lo sporco più sottile (come la polvere) dalle superfici lisce e dure (ottima per il parquet);

torna al menu ↑

Manutenzione: voto 9

Se vogliamo eseguire una corretta manutenzione dei serbatoi, delle spazzole, dei filtri e dei sensori del Conga 4490, possiamo reperire informazioni utili sia sull’App che nel manuale in dotazione.

Cecotec raccomanda di seguire le seguenti regole di manutenzione e sostituzione dei componenti:

Una delle finestre più interessanti dell’applicazione per smartphone, è quella dedicata alla vita utile dei componenti. L’utente può consultare in tempo reale la percentuale di consumo di elementi come il filtro, il panno e la spazzola laterale.

Tutti i componenti, dalla batteria alle spazzole, possono essere acquistati inviando direttamente una richiesta tramite email a info.it@cecotec.es.

Il meccanismo di sgancio dei 2 serbatoi intercambiabili è piuttosto buono, così come le operazioni di inserimento ed estrazione.

Bisogna fare molta attenzione quando si estrae il contenitore dello sporco dal robot, perché c’è rischio di sporcarsi le mani e rilasciare nell’aria un pò di polvere.

Per ogni serbatoio abbiamo un filtro ad alta efficienza (simile all’HEPA) che può essere rimosso per la pulizia. Quest’ultimo è in grado di catturare una grande quantità di allergeni, trattenendo le particelle più piccole ed evitando di immetterle di nuovo nell’aria.

Sebbene nel manuale sia specificato che i filtri possono essere lavati con acqua calda e senza sapone, è preferibile spolverarli con la spazzolina in dotazione, oppure, utilizzando una bomboletta ad aria compressa come questa.

Le 3 spazzole incluse con il Conga 4490 possono essere lavate con acqua, ricordandosi però poi di asciugarle accuratamente prima del montaggio.

Si consiglia di pulire i sensori con un panno asciutto dopo un massimo di 35 ore di funzionamento.


torna al menu ↑

Conga 4490 prezzo e dove acquistarlo

Uno dei valori aggiunti di questo robot aspirapolvere e lavapavimenti è senz’altro il prezzo: il Conga 4490 ha rinnovato la sua alta gamma con più potenza, batteria e funzionalità ma senza aumentare i costi!

Il prezzo di listino di 499 euro in realtà potrebbe suscitare qualche obiezione, ma è proprio l’offerta speciale presente sul negozio online di Cecotec a mettere tutti d’accordo:

Cecotec Conga 4490
Cecotec Conga 4490
robot aspirapolvere e lavapavimenti
499,00 €
image
Non dimenticatevi inoltre di inserire durante l’acquisto il codice NNHOTEMPO per ottenere un ulteriore sconto del 5%.

La spedizione è veloce e gratuita e il reso entro 14 giorni è senza costi aggiuntivi.

torna al menu ↑

Perché acquistare un Conga 4490?

Il Cecotec Conga 4490 è nel 2020 il miglior robot aspirapolvere e lavapavimenti per autonomia.

La nostra esperienza con il Conga 4490 è molto positiva: questo robot lavapavimento e aspirapolvere ha raggiunto infatti dei risultati di pulizia davvero sorprendenti.

L’esclusiva funzione di pulizia 4 in 1 permette di aspirare, lavare, strofinare e spolverare contemporaneamente.

Questo robot è particolarmente adatto ai proprietari di animali domestici, perché raccoglie in modo affidabile i peli di cane e gatto, grazie alle ottime spazzole in dotazione e alla grande potenza di aspirazione.

Il sistema di navigazione e mappatura della casa è all’avanguardia e permette di memorizzare fino a 5 mappe diverse.

Il Conga 4490 è comodamente gestibile tramite l’app dedicata Conga 4000, la quale permette all’utente un controllo completo. Non solo, ma il collegamento con Amazon Alexa e Google Assistant rendono il Conga 4490 il complemento perfetto per la vostra casa intelligente.

Se a tutto ciò aggiungiamo anche un eccellente batteria che garantisce un’autonomia da record, abbiamo come risultato un perfetto alleato nella pulizia domestica di tutti i giorni.

L’utilizzo quotidiano del robot aspirapolvere e lavapavimenti Cecotec Conga 4490 è in grado di farvi risparmiare circa 3,5 ore alla settimana, quando viene utilizzato al posto di un aspirapolvere e un mocio per pavimenti.
Tempo RisparmiatoTempo Risparmiato
9.2Voto Medio
Che sorpresa!
Il Conga 4490 è uno dei più moderni robot aspirapolvere e lavapavimenti al mondo. Comodamente controllabile con un'app per smartphone, ha una potenza eccezionale che garantisce una pulizia perfetta di pavimenti e tappeti. Adatto per i possessori di animali, grazie alla spazzola dedicata e al filtro ad alta efficienza.
Design & Struttura
9
Pulizia
9.5
Funzionalità
9
Navigazione
8.5
Programmazione
9.5
Batteria
10
Accessori
9
Manutenzione
9
PRO
  • Potenza di aspirazione
  • Eccellente Batteria
  • App e programmazione
  • Facile manutenzione
  • Numerose funzionalità
CONTRO
  • No sensore tappeti in modalità Mop
  • Non programmabile da pannello
  • Altezza
Latest posts by Francesca Marino (see all)
    torna al menu ↑

    Confronta il Conga 4490 con i migliori robot aspirapolvere e lavapavimenti


    • Panoramica
    • Description
    • Marca
    • Availability
    • User Rating
    • Recensione
    • Caratteristiche
    • Capacità di aspirazione
    • Funzione Lavapavimenti
    • Autonomia
    • Altezza Robot
    • Sistema di filtrazione
    • Rumorosità
    • Pulizia a secco (con panno)
    • Mobile App
    • Mappatura
    • Muro Virtuale
    • Sensori per lo sporco
    • Riconoscimento della superficie
    • Compatibile con Assistenti Vocali

    Caratteristiche: Cecotec Conga 4490

    Capacità di aspirazione 2700 Pa
    Funzione Lavapavimenti
    Autonomia 300 min
    Altezza Robot 9,3 cm
    Sistema di filtrazione filtro ad alta efficienza
    Pulizia a secco (con panno)
    Mobile App
    Mappatura
    Muro Virtuale
    Sensori per lo sporco
    Riconoscimento della superficie
    Compatibile con Assistenti Vocali
    Rumorosità 64 dB

    I Pro e Contro di Cecotec Conga 4490


    PRO
    • Potenza di aspirazione
    • Eccellente Batteria
    • App e programmazione
    • Facile manutenzione
    • Numerose funzionalità
    CONTRO
    • No sensore tappeti in modalità Mop
    • Non programmabile da pannello
    • Altezza

    Le migliori foto di Cecotec Conga 4490


    Hai qualche dubbio o domanda?


     
    Nnhotempo.it ⏱️
    Logo