- 31%
migliore per piccoli spazi

iRobot Braava Jet 240

8.1
Il nostro test
Superfici dure
8,5
Parquet
8
Pulizia a secco
8
Ultimo aggiornamento il 27/05/2020 15:08

229.00  159.00 

amazon logo

Articolo idoneo per:

Spedizione gratuita
Reso gratuito entro 30 giorni

Il miglior Robot Lavapavimenti per piccoli spazi del 2020 è in offerta sul nostro sito partner Amazon:

159,00€
229,00
disponibile
8 nuovo da 159,00€
17 usato da 107,85€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 27/05/2020 15:08

Salta l’introduzione!
Vai subito alla recensione

Indice

L’evoluzione della serie 200 di Braava

Anno 2017: iRobot lancia la nuova serie di robot lavapavimenti Braava Jet 200.

L’elemento che contraddistingue questa linea dalle precedenti lavapavimenti automatiche di iRobot (come ad esempio il Braava 390t) è il Precision Jet Spray, un ugello frontale che spruzza il liquido direttamente sul pavimento per sciogliere sporco e macchie, senza bagnare mobili, tappeti e pareti.

Attualmente sul mercato vengono commercializzate 2 versioni:

Braava Jet 240 vs 250: la differenza tra i 2 robottini sta solo negli accessori inclusi. Il Braava Jet 250 ha un costo infatti leggermente superiore, perché ha in aggiunta un panno lavabile e 2 bustine di detergente Braava Jet da 30 ml.

Se invece siete interessati a capire la differenza tra il Braava 390t il Braava Jet 240, potete dare un occhiata a questo link.
torna al menu ↑

Confronto iRobot Braava Jet 240 vs m6

Sia il Braava m6 che il 240 appartengono alla tipologia di robot Jet con spruzzo di precisione; malgrado ciò, ci sono molte cose che troverete diverse in questi 2 modelli. Vediamo nel seguente elenco le più importanti:

  • Il 240 è molto più piccolo dell’m6 che pesa circa un chilo in più ed è 10 cm più lungo in larghezza e lunghezza;
  • L’m6 utilizza la navigazione iAdapt 3.0 mentre il 240 utilizza la versione precedente;
  • Il serbatoio dell’acqua dell’m6 ha una capacità più che doppia rispetto a quello del 240 (445 ml vs 150 ml);
  • Il Braava 240 ha una testina vibrante che l’m6 non ha.
  • Il Braava Jet M6 ha capacità di ricarica e ripresa della pulizia automatiche, mentre il 240 deve essere ricaricato manualmente;
  • Il Braava 240 ha una seconda modalità di lavaggio, chiamata pulizia a umido, la quale utilizza una ridotta quantità di acqua;
  • Il Braava m6 supporta la mappatura e la tecnologia Imprint Smart Map che consente all’utente di inviarlo in stanze specifiche;
  • La tecnologia Imprint Link è supportata solo dall’m6, che lo rende compatibile con i modelli Roomba i7, s9 e 981.
  • La connessione Wi-Fi consente di attivare i comandi vocali sull’m6, cosa che invece il 240 non è in grado di offrire.
  • L’m6 è compatibile con il Virtual Wall Dual Mode, mentre il 240 è dotato di un muro virtuale integrato.

Braava Jet m6 vs Braava Jet 240

Poiché entrambi i robot sono realizzati da iRobot, ci sono alcune somiglianze. Vediamo quali sono questi punti in comune:

  • Entrambi i modelli offrono la pulizia a secco;
  • Ogni robot ha uno spruzzatore a getto per bagnare il pavimento;
  • È possibile scegliere tra i panni asciutti o bagnati a seconda della modalità che si desidera utilizzare;
  • Sia l’m6 che il 240 utilizzano l’applicazione iRobot Home;

Per ricapitolare, se avete una casa con grandi spazi o volete l’ultima novità quanto a tecnologia, l’m6 potrebbe essere il robot lavapavimenti che fa per voi; tuttavia, se avete ambienti più piccoli e che hanno bisogno di essere puliti con poca frequenza, il Braava Jet 240 rappresenta a nostro avviso la scelta migliore.

torna al menu ↑

iRobot Braava Jet 240 recensione e opinioni

8.1 Voto Medio

Diciamoci la verità, eravamo un pò scettici riguardo al Braava Jet 240. Tra tutti i robot finora provati era quello che inizialmente ci ispirava meno fiducia.

Magari non avrà i muscoli dell’uomo per eliminare le macchie ostinate, ma se vivete in un piccolo appartamento e volete un robot per mantenere la casa pulita e in ordine, il Braava Jet 240 è una buona scommessa.

iRobot Braava Jet 240

presentazione

torna al menu ↑

Design e struttura: voto 8,5

Il Jet 240 ha una forma quadrata di 17 cm per lato, con un peso leggerissimo di 1,2 kg.

Il design non ci ha convinto del tutto: la combinazione dei colori (bianco e azzurro) unite alle piccole dimensioni, fanno sembrare il Jet 240 un giocattolo per bambini. IRobot finora ci aveva abituato con robot dal fascino moderno ed elegante.

Sulla parte superiore del robot si trova il grande e unico pulsante Clean che avvia e interrompe le sessioni.

Il Braava 240 è facile da sollevare grazie alla maniglia retrattile. Quest’ultima, quando viene alzata, cela sotto di sé il tappo del serbatoio dell’acqua e l’interruttore per espellere il panno.

Sul retro c’è un vano per la batteria, mentre nella parte anteriore spicca l’ugello del Precision Jet Spray