- 10%
migliore per superfici dure

iRobot Braava Jet m6

Il prezzo originale era: 442.00 €.Il prezzo attuale è: 399.90 €.

Ultimo aggiornamento il 16/05/2024 15:41
Tempo di lettura: 8 minuti

Il nostro verdetto

9Voto Medio
Troppo bello per non poterlo avere!
L'iRobot Braava Jet m6 è un eccellente lavapavimenti robot con molte caratteristiche intelligenti. È l'ideale per le case con molti pavimenti duri. Questo robottino ha una lunga durata della batteria, la possibilità di coprire 90 m² in una sola sessione, pulisce a secco con panno catturapolvere, supporta la mappatura e sfrutta tutte le potenzialità dell'app iRobot Home.
Design e Struttura
8.5
Pulizia
9
Funzionalità
9.5
Navigazione
9.5
App & Programmazione
9
Batteria
8.5
Accessori
9
Manutenzione
9
PRO
  • Modalità di pulizia personalizzabili
  • Riconoscimento della superficie
  • Silenzioso
  • Navigazione intelligente
  • Lavora insieme al robot Roomba
  • Rileva la tipologia di panno inserito
CONTRO
  • Dimensioni non adatte a spazi stretti
  • Non adatto a pavimenti scuri e ambienti con poca luce
  • Costo dei panni

Indice

Il miglior robot lavapavimenti per superfici dure del 2024

iRobot Braava Jet m6 - Overview

Il Braava Jet m6 è un investimento significativo, che va giustamente ponderato.

Il nostro test ha messo in luce come questo lavapavimenti automatico iRobot non abbia rivali nella sua categoria.

Design e struttura

Voto 8,5
85 %

Il Braava Jet m6 è il robot più grande della linea Braava, misura 27 cm x 25,2 cm x 9,0 cm ed ha un peso di soli 2,2 kg.

Una pecca che abbiamo riscontrato rispetto ai predecessori è l’altezza, la quale non gli permette di arrivare sotto ad alcuni mobili.

Il telaio è interamente bianco con rifiniture grigie, nere e argento, le quali conferiscono a questo robot lavapavimenti un aspetto moderno e tecnologico.

Il robot m6 ha una forma quadrata che lo aiuta a raggiungere più facilmente gli angoli e i bordi.

In cima troviamo una piccola telecamera e un sensore RCON (anche chiamato di confinamento stanza) che serve al robot per identificare la base di ricarica e i muri virtuali.

Al centro del robot vi è un coperchio rotondo, che protegge il serbatoio da 445 ml, contenente liquido a sufficienza per pulire più stanze senza sprecare acqua.

Questo serbatoio ha una piccola maniglia per poterlo spostare agevolmente, così da riempirlo direttamente sotto al rubinetto o da una bottiglia.

Molto bello esteticamente l’anello di luce posto intorno al coperchio, che segnala visivamente lo stato di carica del robot Braava. L’anello luminoso serve anche come indicatore per segnalare dei problemi, come ad esempio il serbatoio dell’acqua vuoto (anche l’applicazione iRobot lo notifica).

A lato troviamo 3 pulsanti: Home (ritorno alla base), Clean (avvio pulizia) e Spot Clean (avvio della pulizia di un punto specifico).

Il Precision Jet Spray è un ugello posto sulla parte anteriore del Braava Jet m6 che spruzza l’acqua sul pavimento durante la pulizia (proprio come accade per il Jet 240).

Sul lato inferiore sono presenti le guide per inserire il panno e un lettore che serve per identificare la tipologia inserita.

In linea con le 2 ruote motrici troviamo i sensori di dislivello e i contatti di ricarica.

Il Braava può essere trasportato agevolmente grazie ad una piccola maniglia collocata nella parte superiore del robottino.

Pulizia

Voto 9
90 %

Abbiamo iniziato a fare dei test, usando la m6 per pulire a secco, sia con il panno lavabile che con quello elettrostatico usa e getta.

In entrambi i casi il robot Braava è riuscito a raccogliere una quantità sorprendente di polvere e capelli, che spesso non riusciamo a notare nemmeno a occhio nudo.

In modalità lavaggio, il Braava Jet m6 spruzza un getto d’acqua di fronte a se, a pochi centimetri, poi fa avanti e indietro sulla zona umida un paio di volte, simulando il movimento ondulatorio del mocio. Man mano che avanza di qualche centimetro, ripete questo ciclo fino a quando il lavoro non è finito.

La qualità del lavoro svolto dal robottino l’abbiamo potuta verificare facilmente, non solo ammirando il pavimento brillante e perfettamente pulito, ma anche osservando il panno che diventa completamente nero.

Buoni risultati possono essere ottenuti anche riempiendo il serbatoio con solo acqua, senza l’aggiunta di detergente. I-Robot raccomanda di utilizzare esclusivamente la formulazione originale Braava Jet, poiché è l’unica in grado di assicurare un utilizzo in piena sicurezza, scongiurando eventuali malfunzionamenti del sistema di erogazione del liquido.

Il Braava Jet m6 non è abbastanza incisivo per eliminare le macchie particolarmente incrostate; in questo caso dovrete affidarvi ancora una volta al buon vecchio mocio. La buona notizia, però, è che se il Braava viene utilizzato regolarmente, è assai improbabile che si formino macchie ostinate.

Fate attenzione quando utilizzate il Jet m6 sulle superfici delicate come i parquet non sigillati, poiché la sua azione vigorosa, dove l’acqua bagna direttamente il pavimento, può causare delle infiltrazioni. In tal caso meglio optare per un robot ad azione più delicata, come il 390t.

Funzionalità

Voto 9,5
95 %

Sono disponibili 3 modalità di pulizia preimpostate:

  • Pulizia dettagliata (3 passaggi):
    bilancia la potenza di pulizia e l’area totale coperta, ideale per una pulizia di routine;
  • Pulizia profonda (5 passaggi):
    aumenta la potenza e riduce l’area di pulizia per affrontare lo sporco più difficile;
  • Pulizia estesa (1 passaggio):
    pulisce un’area più ampia, più rapidamente e con meno potenza di pulizia;

* È possibile personalizzare le preferenze per il lavaggio nel menu Impostazioni dell’app.

Oltre a personalizzare la modalità di pulizia possiamo anche regolare la quantità d’acqua che il Braava Jet m6 spruzza sul pavimento, utilizzando un semplice cursore all’interno dell’app.

Una delle caratteristiche più intelligenti di questa lavapavimenti automatica si verifica quando si applicano i panni per la pulizia. Il Braava Jet m6 riconosce quale panno viene agganciato e di conseguenza inizierà il ciclo di pulizia in base a questa informazione: ad esempio se abbiamo inserito un panno per la pulizia a secco il robot avvierà la corrispondente modalità.

Una funzionalità che ci è piaciuta tantissimo, è la capacità del Jet m6 di riconoscere il tipo di superficie, senza che l’utente debba installare barriere fisiche o virtuali. Di conseguenza non dovremmo più rimuovere i tappeti, come succede ancora con molti robot pulisci pavimento, come il Deebot U2 Pro o il Netbot S15. Una funzionalità simile è presente anche in alcuni robot aspirapolvere e lavapavimenti della serie 900 Deebot Ozmo, come il 920 e il 950.

Anche se non è incluso nella confezione, il Virtual Wall che abbiamo visto usare anche sui robot Roomba, è compatibile con il Braava Jet m6.

Navigazione

Voto 9,5
95 %

Grazie alla telecamera e ai moderni sensori, il Braava Jet m6 ha dimostrato di saper navigare egregiamente.

La tecnologia adottata è la stessa che abbiamo visto nel Roomba i7+: l’iAdapt 3.0. Grazie a questo avanzato sistema di navigazione il Braava Jet m6 sa esattamente dove deve andare, anche in spazi e percorsi complicati, impendendo al robot di colpire mobili e muri poiché è capace di riconoscere qualsiasi ostacolo.

Come tutti i dispositivi iRobot anche l’m6 è dotato di sensori anticaduta.

Durante i test effettuati non siamo mai dovuti intervenire per salvare il Braava da stalli o situazioni complicate.

App e programmazione

Voto 9
90 %

Configurare il Braava Jet m6 è semplice ed intuitivo, come per tutti i dispositivi iRobot.

Una volta agganciato alla base, basterà scaricare l’applicazione iRobot Home.

L’app richiede alcuni passaggi per connettersi al Wi-Fi ed aggiungere il Braava, un processo che richiede giusto un paio di minuti.

Gli utilizzatori del Roomba avranno familiarità con l’interfaccia dell’applicazione iRobot, in quanto rispecchia quella già utilizzata per questi prodotti. Anche i principianti saranno in grado di orientarsi in modo intuitivo.

Un grande pulsante Clean, al centro dello schermo, avvia e interrompe i lavori di pulizia.

È possibile inviare il Braava Jet m6 per un giro di addestramento, in questo modo il robot lavapavimenti avrà più tempo per mappare la planimetria della casa (soluzione ideale quando abbiamo una casa molto grande).

Una volta attivata la funzione di mappatura nell’app, il Braava Jet m6 impiega dai 2 ai 5 passaggi per costruire la mappa.

Nella parte inferiore dell’app troviamo le icone per accedere alle schede:

  • programmazione:
    per assegnare al Brava Jet m6 una pulizia programmata, con giorni e orari specifici della settimana;
  • cronologia:
    con i registri delle sessioni di pulizia;
  • mappe intelligenti:
    mostra la planimetria della casa creata dal Braava. Inoltre permette di etichettare specifiche stanze e aggiungere divisori e barriere virtuali.
  • aiuto:
    contiene i manuali di cura e manutenzione, un manuale di istruzioni, FAQ e informazioni sulla garanzia;
  • impostazioni:
    dove è possibile modificare le informazioni Wi-Fi, cambiare la lingua, localizzare il robot ed eseguire un reset delle impostazioni di fabbrica;

Grazie alla tecnologia Imprint Smart Map è possibile inviare il Jet m6 direttamente in stanze specifiche e ottenere un controllo più preciso sui lavori di pulizia.

A differenza degli altri lavapavimenti iRobot che non memorizzano la planimetria, il Braava Jet m6 può salvare fino a 10 mappe diverse, come il cugino Roomba i7+. Con quest’ultimo, il Jet m6 può condividere le mappe e ciò avviene grazie alla tecnologia Imprint Link, la quale permette di collegare il Braava, non solo all’i7+, ma anche a tutti i Roomba della serie i, s e 900.

L’Imprint Link permette quindi di pianificare una pulizia completa della casa, coordinando il lavoro di entrambi i robot. Quando ad esempio il Roomba finisce di aspirare le superfici, passa successivamente il testimone al Braava Jet m6.

È possibile inoltre collegare l’m6 ad Amazon Alexa o Google Assistant tramite le rispettive applicazioni. Una volta che il robot viene connesso, l’utente può impartire comandi vocali attraverso il telefono o altri dispositivi compatibili ,per dire al Braava di avviare la pulizia, fermarsi o tornare alla base.


Batteria

Voto 8,5
85 %

La batteria agli ioni di litio da 1775 mAh è sufficiente a garantire una buona autonomia, che varia a seconda della modalità di pulizia selezionata.

Nei test siamo stati in grado di ottenere fino ad un massimo di 180 minuti di pulizia, pari a circa 90 m².

Quando il robot è scarico, torna automaticamente alla base per ricaricarsi; una volta carico, riprende il lavoro esattamente dal punto in cui l’aveva precedentemente interrotto.

Il tempo di ricarica è di circa 75 minuti.

Un’icona della batteria, all’interno dell’app, ci mostra sempre il livello di carica del Braava in tempo reale, così come l’anello luminoso posto sopra al robot.

Accessori

Voto 9
90 %

Il Braava Jet m6 viene fornito con:

  • una base di ricarica:
    da collegare a muro;
  • un cavo di alimentazione:
    con presa europea;
  • un vassoio antigoccia rimovibile:
    si aggancia alla base di ricarica e serve per impedire all’acqua residua di accumularsi sotto il robot;
  • una soluzione detergente Braava Jet:
    un piccolo flacone di soluzione concentrata da diluire in acqua e inserire all’interno del serbatoio.
  • 2 panni usa e getta per il lavaggio umido:
    sono dotati di fibre traspiranti per eliminare il grasso, le macchie appiccicose e lo sporco ostinato;
  • 1 panno usa e getta per la pulizia a secco:
    utilizza la forza elettrostatica per catturare polvere, sporco e peli di animali domestici;
  • 1 panno lavabile per il lavaggio umido:
    realizzato in microfibra, è dotato di fibre traspiranti per eliminare il grasso e lo sporco ostinato;
  • 1 panno lavabile per la pulizia a secco:
    realizzato in microfibra, utilizza la forza elettrostatica per catturare polvere, sporco e peli di animali domestici;
  • Libretto di istruzioni:
    consultabile a questo link;

Di seguito vi riportiamo i link per acquistare tutti gli accessori originali iRobot:

7 panni usa e getta per il lavaggio umido - Kit originale...
12,00
7 panni usa e getta per la pulizia a secco - Kit...
12,49
iRobot Detergente - Compatibile con la serie Braava - 473 ml
21,45
1 panno lavabile per il lavaggio umido + 1 panno lavabile per...
30,00
-10% 2 panni lavabili per il lavaggio umido - Kit originale iRobot
30,90 34,34
L'ultimo aggiornamento è stato fatto il: 16/05/2024 15:41

Manutenzione

Voto 9
90 %

Fare la manutenzione del Braava m6 è davvero semplice.

Vi dovrete ricordare di pulire i sensori, il vassoio antigoccia e il corpo del robot con un panno pulito, almeno una volta ogni 2 settimane.

Anche le ruote ogni tanto vanno ispezionate per estrarre eventuali capelli o altri detriti.

I panni riutilizzabili possono essere lavati a mano o in lavatrice. Attenzione a non metterli in asciugatrice.

Se usate il panno usa e getta, quando si ha finito di pulire, basterà premere il pulsante di rilascio del panno sopra al bidone della spazzatura, con il vantaggio di non dover mai toccare i panni bagnati e sporchi.

Cosa lo distingue dalla concorrenza?

Il Braava Jet m6 è nel 2024 il miglior robot lavapavimenti per superfici dure.

L’m6 ha dato ottimi risultati nei nostri test di pulizia: ad oggi è sicuramente il miglior robot lavapavimenti che abbiamo potuto vedere all’opera. Esegue sia la pulizia a secco che quella a umido, coprendo fino a 90 m² in un’unica sessione.

Alcune caratteristiche sono uniche ed esclusive: come la mappatura della planimetria, per una pulizia mirata delle stanze e il controllo totale tramite app e assistenti vocali.

A chi si rivolge?

Grazie ai sensori avanzati e la tecnologia Imprint Map, il Braava m6 è il robot lavapavimenti consigliato per chi ha una casa grande, con tanti spazi e ambienti complessi.

I robot lavapavimenti in generale possono apparire come una spesa superflua, soprattutto se abbiamo già comprato un robot aspirapolvere. In realtà ci sono situazioni in cui questa spesa acquista senso, soprattutto quando abbiamo una casa molto grande. L’iRobot Braava Jet m6 è senza ombra di dubbio il miglior robot per questo scenario, anche in virtù del fatto che può lavorare in perfetta simbiosi con i Roomba aspirapolvere della serie i, s e 900, grazie alla tecnologia Imprint Link.

Perché sceglierlo?

Il Braava Jet m6 è ad oggi il robot lavapavimenti più costoso del mercato, ma per le sue caratteristiche intelligenti, la navigazione superba e le modalità di pulizia personalizzate, vale assolutamente i soldi spesi, soprattutto se si ha una casa grande e con molti pavimenti in finto legno, laminato, resina, gres e pietra.

Se vivete in un piccolo appartamento o in un condominio dove queste superfici sono limitate, il Braava Jet m6 è probabilmente un acquisto superfluo; in tal caso vi potrete accontentare del più piccolo e meno costoso Braava Jet 240, più adatto a spazi ristretti ma che offre comunque molteplici modalità di pulizia e facilità d’uso.
L’utilizzo quotidiano dell’iRobot Lavapavimenti Braava Jet m6 è in grado di farvi risparmiare circa 1 ora e mezza alla settimana, quando viene utilizzato al posto del mocio o di un tradizionale catturapolvere.
Tempo RisparmiatoTempo Risparmiato

Cosa non va

Il robot lavapavimento Jet m6 fa fatica a muoversi nelle stanze troppo buie. Assicuratevi sempre che gli ambienti siano illuminati, almeno in parte.

Anche le superfici di colore nero sono un problema, perché il robottino tende a rilevarle come fossero dei baratri e pertanto non verranno attraversate.

Risorse utili

  • iRobot Care Assistance – l’eccezionale qualità del supporto clienti può essere toccata con mano visitando questo link;
  • Contatto programmato – per essere ricontattati a un orario e un giorno determinato iRobot mette a disposizione questo form per prendere appuntamento;
  • Manuale d’uso – facile e veloce da leggere, completamente in italiano;

I nostri contenuti esclusivi:

Confrontali
I migliori robot aspirapolvere e lavapavimenti del 2024

Scelti dalla nostra redazione

Offerte e dove acquistarlo

La migliore offerta disponibile in rete la trovate sul sito del nostro partner Amazon a questo link:

81 usati da 257,18€
399,90 442,00
disponibile
16/05/2024 15:41
Amazon Amazon.it
L'ultimo aggiornamento è stato fatto il: 16/05/2024 15:41
La garanzia italiana è di 2 anni per tutti i componenti del robot, eccetto per la batteria che è di 6 mesi. Vi ricordiamo che la spedizione con Amazon Prime è gratis, inoltre avrete la possibilità di provare per 30 giorni il robot lavapavimenti con il reso gratuito e il rimborso completo secondo la policy di garanzia e recesso Amazon.
Essendo questo robot lavapavimenti compatibile solo con la soluzione detergente e i panni originali iRobot, abbiamo calcolato che all’incirca spenderete 60€ all’anno per comprare gli accessori necessari.

Quali sono le alternative?

Nella stessa fascia di prezzo
Un opzione con funzione aspirapolvere
Un robot lavapavimenti più economico
Francesca Marino

Caratteristiche: iRobot Braava Jet m6

Tipologia

lavapavimenti

Capacità di aspirazione

non aspira

Serbatoio sporco

non presente

Serbatoio acqua

445 ml

Lava e aspira insieme
Autonomia

180 min

Altezza Robot

8,9 cm

Sistema di filtrazione

nessuno

Rumorosità

N/A

Pulizia a secco (con panno)
Mobile App
Mappe memorizzabili

10

Muro Virtuale
Sensori per lo sporco
Evita i tappeti quando lava
Compatibile con Assistenti Vocali
Base autosvuotante

Pro e Contro di iRobot Braava Jet m6


PRO

  • Modalità di pulizia personalizzabili
  • Riconoscimento della superficie
  • Silenzioso
  • Navigazione intelligente
  • Lavora insieme al robot Roomba
  • Rileva la tipologia di panno inserito

CONTRO

  • Dimensioni non adatte a spazi stretti
  • Non adatto a pavimenti scuri e ambienti con poca luce
  • Costo dei panni

Le migliori foto di iRobot Braava Jet m6


Lascia un commento


Utente
Marika
3 anni 9 mesi fa

è adatto a tutti i tipi di superfici, comprese laminati e PVC? quanti mq riesce a pulire in media in 1 ora?

Autore
3 anni 9 mesi fa

Ciao Marika,
il Braava iRobot Jet M6 è adatto a tutti i tipi di superficie dura, specialmente i laminati e PVC.
Se in casa hai del parquet, invece, ti consiglio il Braava 390t che è più delicato, perché inumidisce direttamente il panno, senza bagnare la superficie con il getto, come fa l’M6.
In un ora questo robot lavapavimenti può pulire circa 40 mq. Considera che la copertura dipende anche dal numero di ostacoli e dalla modalità selezionata.
Tra i 3 robot lavapavimenti della linea Braava il Jet M6 è il robot lavapavimenti che garantisce la maggiore autonomia ed è anche l’unico in grado di riconoscere le superfici.
Se hai altre domande chiede pure 😉

Utente
Luana
3 anni 2 mesi fa

Ciao Francesca,ho una casa molto grande con camere ampie e mi occorre un robot che lavi soprattutto.Superfici prettamente dure come gres, parquet naturale non lucido e pietra ruvida in taverna.
Ho letto attentamente le tue accuratissime recensioni e
non riesco a scegliere peró tra il Braava Jet m6 ed il Conga 7090 IA della Cecotec.
Sembrano entrambi fare al caso mio per le capacità dei serbatoi,per la durata e ricarica della batteria e per la potenza di lavaggio.
Potresti gentilmente dirmi la tua in merito? O segnalarmi un prodotto ancora migliore che mi è sfuggito?
Ti ringrazio in anticipo

Autore
3 anni 2 mesi fa

Ciao Luana,

grazie per il tuo gentile commento.

Se il tuo obiettivo di pulizia è solo il lavaggio, puoi scegliere ad occhi chiusi il Braava Jet m6.

Fai solo attenzione nel caso il tuo parquet naturale non fosse sigillato, poiché l’azione dell’m6 a lungo andare potrebbe causare delle infiltrazioni.

Un robot più indicato per questo tipo di pulizia è il Braava 390t che non bagna direttamente la superficie ma inumidisce il panno; quest’ultimo, inoltre, supporta l’utilizzo dei panni usa e getta, come ad esempio lo Swiffer per Parquet.

Il Conga 7090 IA è una soluzione migliore qualora ti servisse aspirare anche i pavimenti.

Spero di averti aiutato a risolvere i tuoi dubbi.
Un caro saluto.

Utente
Luana
3 anni 2 mesi fa

Nessuna sigillatura del parquet purtroppo.
il Conga 7090 IA è ciò che più m’intriga.
Ma avendo una casa grande temo di dover stare continuamente a riempire il serbatoio e temo che il lavaggio non sia efficace. Poi è adatto a pulire la pietra ruvida?

Il Braava 390t non fa al caso mio…troppo piccolo

Autore
3 anni 2 mesi fa

Considerando quello che mi dici, allora, il Conga 7090 è la scelta migliore!

È vero che il suo serbatoio non è grandissimo (170 ml), però è sufficiente per un ciclo di pulizia della durata di un ora (circa 100 m2).

Nessun problema per il lavaggio della pietra ruvida!

Un trucco che potresti utilizzare per ottimizzare la pulizia della casa è quello di assegnare ad ogni singola stanza un programma specifico.

Ad esempio: alla stanza con pietra ruvida si può assegnare un’aspirazione di media potenza e un lavaggio con il massimo livello di erogazione dell’acqua; alla stanza dove hai il gres si assegna la massima potenza di aspirazione e un lavaggio con livello di acqua medio, alla stanza con il parquet la massima potenza di aspirazione e nessuna erogazione di acqua (ma solo il passaggio del panno umido).

Queste sono solo alcune delle numerose opzioni che il Conga può offrirti!

Ti ricordo che puoi acquistare il 7090 IA utilizzando il nostro coupon NNHOTEMPO ed ottenere un piccolo sconto del 5%.

Utente
Luana
3 anni 2 mesi fa

Perfetto ti ringrazio molto per le tue preziosissime recensione e per la consulenza poi.
E grazie anche per il coupon

 
iRobot Braava Jet m6

Il prezzo originale era: 442.00 €.Il prezzo attuale è: 399.90 €.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo