Rowenta Air force 360

8.5
Ultimo aggiornamento il 13/07/2024 12:36


Fuori Produzione

Tempo di lettura: 5 minuti

8.5Voto Medio
Stupenda!
Rowenta Air Force 360 è una scopa elettrica 2 in 1 versatile e potente. Ideale per le pulizie di casa e particolarmente indicato per l'auto, grazie ai numerosi accessori in dotazione. Buona l'aspirazione su tutti i tipi di superficie, adatto per essere utilizzato anche dai bambini e dagli anziani.
Design e Struttura
10
Facilità d'uso
9
Aspirazione
8
Accessori
8
Sistema di Filtraggio
8
Batteria
8
PRO
  • Buona aspirazione
  • Design e materiali
  • Leggero e maneggevole
CONTRO
  • Rumoroso
  • Serbatoio piccolo
  • Non è autoportante

Indice

Air Force 360 recensione

Testare una delle scope elettriche più vendute e popolari del mercato è stato per Francesca Marino una grande soddisfazione.

La casa tedesca da sempre sforna elettrodomestici eccellenti per durabilità e prestazioni.

Design e Struttura

Voto 10
100 %

Normalmente, parole come sexy e attraente, non vengono utilizzate per descrivere l’aspetto di una scopa elettrica; tuttavia, è impossibile negare il fatto che Rowenta sia riuscita nell’impresa di progettare uno degli elettrodomestici più belli della sua categoria.

Il colore base dell’Air Force 360 RH9051WO è il blu scuro, contornato da elementi di color argento e nero.

Come abbiamo visto in precedenza, è possibile trovare varie versioni della scopa ciclonica di Rowenta, con colori che variano dal bianco al blu.

Malgrado un design che ricorda da vicino i principali competitor, come Dyson e Dreame, la linea è in grado di conquistare anche il più indifferente dei consumatori, grazie ad un corpo centrale sorprendentemente sottile ed elegante, il quale, generalmente, è più squadrato ed ingombrante (vedasi i modelli della concorrenza).

I materiali di costruzione possono sembrare di scarsa qualità, causa la leggerezza della scopa, in realtà le plastiche utilizzate sono solide e robuste, con un assemblaggio dei componenti davvero impeccabile.


Facilità d’uso

Voto 9
90 %

L’Air Force 360 ha una forma e un’impugnatura che ricordano da vicino quelle di un trapano elettrico. Questa ergonomia permette agli utilizzatori di manovrare la scopa elettrica con grande facilità, portandola ovunque.

Per avviare l’aspirazione va schiacciato il grilletto una sola volta, senza doverlo tenere premuto; una soluzione, questa, che a nostro avviso risulta più comoda rispetto al Dyson o al Severin HV 7160.

Passare l’aspirapolvere con l’Air Force 360 è come trasportare una piuma: il peso è di soli 2,8 kg. Molto buono è il bilanciamento, da migliorare forse la scorrevolezza della spazzola principale in configurazione scopa elettrica.

L’Airforce 360 Rowenta purtroppo non è autoportante; il nostro consiglio è quindi quello di non appoggiarla mai al muro per non rischiare di farla cadere.

Una delle cose più fastidiose delle scope elettriche è la sostituzione del sacchetto. Con l’Air Force 360 non si verificano problemi di questo tipo: basta infatti azionare una leva per aprire lo sportellino del contenitore, facendo attenzione a non far volare lo sporco. L’unica nota negativa è che la leva risulta un pò dura da innescare e inoltre i peli o i capelli possono rimanere incastrati nel contenitore. Il nostro consiglio è quello di lavarlo spesso con acqua e sapone.

In linea generale l’Air Force 360 è facilissima da montare e smontare. Ciononostante alcuni utenti hanno segnalato difficoltà nell’estrazione del serbatoio dal corpo centrale, operazione che a volte può risultare un pò complicata.

Aspirazione

Voto 8
80 %

La tecnologia ciclonica del Rowenta 360 utilizza un cono che è in grado di generare un vortice che separa la polvere dall’aria.

La potenza aspirante è molto buona, anche se non paragonabile a modelli come la Conga Rockstar 11500 Odyssey o lo Jashen V18, ciononostante è comunque sufficiente per affrontare la maggior parte dei lavori di casa; siamo rimasti infatti particolarmente contenti delle prestazioni sui pavimenti duri e sui tappeti, buona anche l’aspirazione dei peli degli animali domestici.

La Rowenta Air force 360 è dotata di 2 modalità di funzionamento:

  • aspirazione standard:
    attivabile mediante una semplice pressione del grilletto; ha una durata complessiva di 20 minuti quando utilizziamo l’Air Force 360 come scopa elettrica e di 30 minuti come aspirabriciole.
  • aspirazione turbo:
    attivabile mediante un tasto posto vicino al manico; ha una durata complessiva di 12 minuti quando utilizziamo l’Air Force 360 come scopa elettrica e di 20 minuti come aspirabriciole.

Il contenitore dello sporco è poco capiente: con un volume di soli 0,4 litri, si posiziona tra i serbatoi dei modelli più piccoli, finora recensiti.

La rumorosità del motore è un’aspetto da tenere in considerazione. Con 85 dB il Rowenta Air force 360 è una delle scope elettriche più rumorose del mercato.

Accessori

Voto 8
80 %

L’Air Force 360 è dotato di una serie di accessori molto utili, vediamoli insieme:

  • spazzola di aspirazione ultrasottile:
    questa spazzola motorizzata ha un rullo rotante con setole semirigide. La grande sorpresa sono i LED anteriori per illuminare il passaggio e vedere lo sporco sotto i mobili. La parte frontale è dotata di un bordino in gomma che protegge dagli urti i battiscopa e i mobili .
  • mini turbo spazzola animal care:
    questa piccola spazzola motorizzata è la copia della spazzola standard che utilizziamo in modalità scopa elettrica, perfetta quando utilizziamo l’Air Force 360 in configurazione aspirabriciole. Essa consente di rimuovere velocemente e in maniera efficace i peli degli animali, da tappeti e mobili. Essendo di piccole dimensioni, è comoda da utilizzare ed è l’ideale per la pulizia dell’auto.
  • 2 easy brush:
    spazzolina circolare dotata di setole per superfici dure, che può essere agganciata alla fine del tubo, sia in configurazione scopa elettrica che aspirabriciole.
  • bocchetta per fessure:
    permette di aspirare lo sporco negli spazi più stretti.
  • spazzola per divani:
    piccola spazzola per aspirare la polvere, i capelli e i peli, da divani e poltrone.
  • bocchetta flessibile XL:
    lancia piatta estraibile, in grado di flettersi fino a 90°, grazie al materiale gommoso con cui è realizzata. La sua dimensione può quindi raddoppiare, permettendo di raggiungere angoli e zone difficili. Unico neo è l’ingresso della bocchetta (dove troviamo delle setole rimovibili), che a nostro avviso è un pò troppo spesso, impedendo pertanto di infilare la lancia nei punti più stretti.
  • tubo di prolunga:
    tubo rigido in alluminio ultra leggero, da utilizzare in configurazione scopa elettrica.
  • stazione di ricarica:
    si collega all’alimentatore e si fissa al muro; permette di ricaricare automaticamente la scopa elettrica ogni volta che la riponiamo e inoltre prevede 2 alloggiamenti per gli accessori.
  • filtro di ricambio:
    secondo filtro da alternare al primo.
Per quanto riguarda la valutazione del parco accessori, siamo costretti a dare un punto in meno, perché a parte la spazzola principale, non sono previste altre spazzole per l’Air Force 360 in configurazione scopa elettrica. Avremmo voluto vedere in dotazione una spazzola delicata per pavimenti in legno e una specifica per tappeti, ciononostante la spazzola standard permette di pulire bene qualsiasi tipo di superficie. Molto buone invece sono le dotazioni per la modalità aspirabriciole, le quali permettono di sfruttare appieno le potenzialità di questo elettrodomestico, soprattutto per la pulizia dell’auto.

Una delle note più liete è la possibilità di acquistare separatamente dei ricambi Rowenta Air Force 360 per arricchirne la dotazione. Oltre alla possibilità di riacquistare le spazzole già incluse (qualora siano danneggiate o usurate), possiamo trovare dell’attrezzatura molto utile, come ad esempio la spazzola triangolare, la spazzola per bordi (per pulire i punti difficili come gli angoli e gli spigoli) e il kit di 4 spazzole intercambiabili.


Sistema di filtraggio

Voto 8
80 %

Il gruppo di filtraggio del Rowenta Air force 360 è costituito da un unico filtro in schiuma, coadiuvato dalla tecnologia ciclonica che separa efficacemente aria e polvere.

Il filtro va pulito con regolarità, per garantire un buon livello di aspirazione. Può essere lavato con acqua oppure pulito con un compressore. Una buona regola è alternarlo con il secondo filtro in dotazione, tenendo in considerazione che, una volta lavato, andrebbe asciugato all’aria per almeno un giorno.

Il filtro andrebbe sostituito completamente ogni 6 mesi.


Batteria

Voto 8
80 %

La batteria al litio da 21,9 V garantisce un autonomia di circa 30 minuti, un valore massimo raggiungibile solo in configurazione aspirabriciole, senza mini spazzola motorizzata collegata.

Il tempo di ricarica è molto buono e richiede circa 3 ore quando la batteria è completamente scarica.

Consumo Energetico di Air Force 360

Utilizzo Medio

Utilizzo Medio
2 ore alla settimana

Consumo Annuale

Consumo Annuale
24,96 kWh

Costo Annuale

Costo Annuale
5 €

*calcolato su un costo medio dell’elettricità pari a 0,20 € per kilowattora.​

Perché comprare una Rowenta Air Force 360?

Nonostante qualche difetto, il Rowenta AirForce 360 resta un piccolo e ingegnoso dispositivo che va oltre alla pura bellezza estetica. La sua compattezza e leggerezza lo rendono un elettrodomestico adatto per essere utilizzato da bambini e anziani.

La potenza è sufficiente per affrontare qualsiasi tipo di sporco. I test hanno dimostrato che l’Air Force 360 è in grado di pulire bene tutti i tipi di superficie.

La lunga esperienza di Rowenta nella produzione di elettrodomestici per la casa, garantisce sicurezza ed affidabilità quando si acquista un prodotto come l’Air Force 360.

Anche se questo modello ha dei vantaggi rispetto alla concorrenza, non è veramente perfetto. Innanzitutto va considerata la questione delle spazzole, mancano infatti alcune tipologie utili, come quella per parquet o per tappeti.

Poi c’è da fare i conti con la dimensione esigua del serbatoio, che va svuotato con una certa frequenza. La batteria è un altro potenziale problema, 12 minuti di autonomia in configurazione scopa elettrica e con modalità turbo attivata sono pochi.

Se volete utilizzare una scopa elettrica senza nessuna limitazione di tempo, potreste optare per il modello con filo Ariete 2761.

Infine c’è il rumore: l’Air Force 360 produce 85 dB di suono, un valore superiore alla media delle scope elettriche a batteria.

L’utilizzo quotidiano della scopa elettrica senza fili Rowenta Air Force 360 per le vostre pulizie ordinarie, vi farà risparmiare mediamente 1 ora alla settimana, quando viene utilizzata al posto di una scopa tradizionale.
Tempo RisparmiatoTempo Risparmiato
Confrontale
Le migliori scope elettriche del 2024

Scelte dalla nostra redazione

Francesca Marino

Caratteristiche: Rowenta Air force 360

Tipologia

2 in 1 Ciclonica

Capacità di aspirazione

valore non disponibile

Autonomia

30 min

Sistema di filtrazione

1 filtro in schiuma

Capacità Serbatoio

0,4 l

Tempo di ricarica

3 ore

Peso

2,8 kg

Rumorosità

85 dB

Display
Lava e aspira insieme

Pro e Contro di Rowenta Air force 360


PRO

  • Buona aspirazione
  • Design e materiali
  • Leggero e maneggevole

CONTRO

  • Rumoroso
  • Serbatoio piccolo
  • Non è autoportante

Le migliori foto di Rowenta Air force 360


Lascia un commento


 
Nnhotempo.it ⏱️
Logo