Che cos’è la cyclette recline?

cyclette orizzontale

La caratteristica principale di una bicicletta reclinata è la forma, la sella ampia e confortevole e la facilità d’uso.

Una cyclette reclinata è una bicicletta da camera dalla forma unica, che permette di sedersi comodamente in posizione orizzontale rispetto ai pedali. Non solo la sella è più grande, ma fornisce anche un sostegno per la schiena.

Inoltre, la cyclette con schienale lascia le mani libere durante l’allenamento, permettendovi così di leggere un libro, o di guardare il cellulare mentre vi allenate.

Poiché una cyclette orizzontale è più vicina al pavimento, ha anche un centro di gravità più basso, che può essere utile a chi ha problemi di equilibrio.

Indipendentemente dal vostro livello di forma fisica o dal vostro attuale regime di allenamento, potete imparare a usare una cyclette reclinata in pochi minuti. Queste macchine sono estremamente comode, stabili e sicure.

Grazie alla sua posizione reclinata, lo stile di una cyclette orizzontale consente di fare un ottimo allenamento per la parte inferiore del corpo.

Il sedile è sempre regolabile, sia orizzontalmente che verticalmente, per adattarsi a qualsiasi esigenza.

La cyclette recline è una macchina cardio per le persone in sovrappeso e gli anziani.

La maggior parte delle cyclette recline permettono di misurare la frequenza cardiaca, la velocità, la distanza, i giri al minuto e le calorie bruciate.

La maggior parte delle cyclette orizzontali includono pedali antiscivolo con cinghia regolabile, manopole imbottite, telai in acciaio inossidabile, sedili spessi ed imbottiti e resistenza magnetica silenziosa e scorrevole.

Anche se queste biciclette tendono ad avere un prezzo molto ragionevole, sono costruite per durare nel tempo, grazie anche ai materiali di alta qualità con cui sono costruite.

Di seguito vi mostriamo alcuni dei modelli più popolari che potete acquistare su Amazon Italia:

L'ultimo aggiornamento è stato fatto il: 14/07/2020 9:32

Cyclette orizzontale benefici

Data la particolare natura rilassata della cyclette recline, molti potrebbero pensare che non si possano ottenere i benefici di un allenamento intenso. In realtà, quest’ultima è progettata per avere il massimo del comfort ed essere guidata da chiunque, oltre a rappresentare un ottimo modo per migliorare la salute cardiovascolare.

Alcuni studi hanno messo in luce come le cyclette orizzontali aiutino gli anziani in buona salute a migliorare la loro forza muscolare, la potenza e le capacità funzionali.

Grazie alla cyclette orizzontale è possibile riprendersi dagli infortuni utilizzando velocità lente, con la conseguenza di perdere peso e rafforzare tutta la parte inferiore del corpo.

Inoltre, poiché l’utilizzo di una cyclette reclinata è un’attività a bassa intensità, la bicicletta è facile da usare e causa pochissimo stress alle articolazioni e ai muscoli.

La posizione reclinata offre agli utilizzatori anche la possibilità di leggere o guardare la televisione durante l’esercizio fisico, il che può incoraggiare a rimanere in bicicletta più a lungo senza annoiarsi.

Tra i vantaggi della recline cyclette vi è la sella più grande e comoda, che riduce il tipico mal di sella post-allenamento delle tradizionali cyclette.

In linea generale l’utilizzo di una cyclette reclinata vi permetterà di bruciare lo stesso numero di calorie delle cyclette verticali. Spesso però, dato che sono più comode da usare, possono aiutare le persone ad allenarsi più a lungo e a bruciare ancora più calorie.

Cyclette orizzontale o verticale?

cyclette recline o cyclette verticale?

La differenza principale tra una cyclette verticale e una reclinata è il diverso assetto.

Nella cyclette orizzontale la sella si allontana dai pedali rispetto al modello verticale; grazie all’ampio schienale e alla posizione reclinata, la sella appare più come un piccola confortevole poltrona.

La sella di una cyclette verticale, invece, è simile a quella di una bicicletta da strada, rappresenta quindi un’opzione più scomoda per chi vuole godersi un allenamento lungo, per le persone anziane o per chi soffre di mal di schiena cronico o altri problemi della colonna vertebrale.

Poiché le biciclette verticali hanno un centro di gravità più alto rispetto a quelle reclinate, possono apparire meno stabili per alcune persone.

La cyclette verticale, come succede per la bicicletta da strada, offre una maggiore versatilità rispetto ad una cyclette orizzontale. A dimostrazione di tale tesi, infatti, si può scegliere di sedersi e pedalare o di stare in piedi e pedalare come si farebbe su una bici da strada; in questo modo, è possibile variare l’allenamento per le gambe.

Un altro vantaggio delle cyclette verticali è che tendono ad essere meno costose di quelle reclinate e occupano uno spazio minore. Molti modelli, infatti, possono essere facilmente ripiegati e riposti in uno sgabuzzino.

A seconda quindi della vostra esigenza d’allenamento, budget e spazio, potrete scegliere una tra queste 2 cyclette, in virtù delle informazioni precedentemente esposte.


Scopri di più: la guida alle migliori cyclette del 2022

Giulia Fontana

Giulia Fontana

Giulia è la classica ragazza della porta accanto, fidanzata con Marco da 7 anni, amante degli animali: ha 3 gatti, un cane e 2 conigli. In passato ha lavorato come promoter nei centri commerciali per prodotti di lusso e cosmetici. Ama scrivere recensioni su qualsiasi prodotto che riesce a testare ed è sempre informata su ogni offerta e promozione.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo