Che cos’è la piastra conica per capelli?

piastra a cono

Gli arricciacapelli sono strumenti per l’acconciatura, che sfruttano il calore per modificare la struttura dei capelli.

Con il termine piastra conica ci si riferisce ad un altro elettrodomestico per lo styling: parliamo infatti del ferro arricciacapelli.

Conosciuto anche come ferro conico o piastra per capelli a cono, questo strumento serve unicamente per creare riccioli ed onde.

Esistono diversi tipi di ferri arricciacapelli che possono variare per diametro, materiale (ceramica, metallo, teflon, titanio o tormalina), forma (a cono, a cilindro o cono inverso) e tipo di manico.

Generalmente hanno una forma cilindrica e liscia, con un tubo metallico e un manico di plastica.

Gli arricciacapelli possono essere dotati di una pinza a molla per tenere i capelli in posizione mentre si imposta il ricciolo. Questi ferri sono ottimi per i principianti, in quanto assicurano comodamente i capelli in posizione mentre si arricciano.

Alcuni modelli sono perfino in grado di ruotare automaticamente in modo da non dover avvolgere manualmente i capelli attorno al ferro.


Scopri di più: la guida alle migliori piastre per capelli del 2022

Giulia Fontana

Giulia Fontana

Giulia è la classica ragazza della porta accanto, fidanzata con Marco da 7 anni, amante degli animali: ha 3 gatti, un cane e 2 conigli. In passato ha lavorato come promoter nei centri commerciali per prodotti di lusso e cosmetici. Ama scrivere recensioni su qualsiasi prodotto che riesce a testare ed è sempre informata su ogni offerta e promozione.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo