Come cuocere il riso al vapore con una vaporiera elettrica

La maggior parte delle vaporiere elettriche dispone di un accessorio molto utile per la cottura del riso. Stiamo parlando di un cestello in plastica, non forato, a cui va aggiunto il riso e la giusta quantità d’acqua.

riso al vapore vaporiera

Una volta che il contenitore è stato riempito con il riso e l’acqua, va inserito nel cestello della vaporiera e poi chiuso con il coperchio.

Se la vostra vaporiera non dispone di questo accessorio, allora vi consigliamo di utilizzare un contenitore qualsiasi, in pyrex o in plastica per alimenti.

Molte vaporiere elettriche hanno un programma predefinito per cuocere il riso, perciò non vi resterà che impostarlo e attendere che la macchina faccia il resto.

In caso contrario, dovrete regolare manualmente il tempo; generalmente ci vogliono tra i 20 e i 25 minuti, prestando sempre attenzione alla quantità di acqua residua che deve essere completamente riassorbita dal riso.


Scopri di più: la guida alle migliori vaporiere del 2022

Anna Giuliani

Anna Giuliani

Anna è mamma di 2 figli, casalinga e lavoratrice part time con la passione per la cucina. Tra un libro e l’altro ha affinato le sue tecniche grazie al marito che un giorno vorrebbe aiutarla ad aprire un ristorante. Anna conosce bene l’importanza del tempo in cucina e vuole trasmettere tutta la sua competenza recensendo i migliori prodotti sul mercato.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo