Come funziona il robot tagliaerba?

come funziona il robot tagliaerba

I rasaerba robot sono la soluzione ideale per chi non ha tempo, per i più pigri, ma anche per chi vuole sempre un prato perfetto.

Una volta installati, i robot rasaerba sono completamente autonomi. Non c’è bisogno di accenderli, di controllarli e ovviamente neanche di spingerli.

Il robot arriva a orari programmati dall’utente, taglia l’erba e ritorna in autonomia alla propria base per ricaricarsi la batteria ed essere pronto poi alla successiva falciatura.

Questi tosaerba senza fili funzionano creando una mappa del prato, in modo da conoscere l’area dove tagliare l’erba, senza superare i confini. Quando tagliano, lo fanno in modo casuale e può sembrare che il tosaerba sia andato in tilt, ma non si fermerà finché non avrà tagliato ogni centimetro quadrato del prato.

La maggior parte dei robottini ha dei sensori integrati, specifici per la sicurezza e il buon funzionamento. Quando ad esempio un tagliaerba automatico incontra un ostacolo, riuscirà ad evitarlo e continuerà a tagliare cambiando direzione.


Scopri di più: la guida ai migliori robot tagliaerba del 2022

Lorenzo Moretti

Lorenzo Moretti

Lorenzo è un agronomo, nato da una famiglia di agricoltori da generazioni. È un paladino dell’agricoltura sostenibile attraverso l’osservazione e il rispetto dei principi della natura. Ama testare e scrivere recensioni di prodotti per il giardinaggio, mettendo in campo tutte le sue competenze.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo