Confronto tra Ninebot E22E e Ninebot E25E

Il Ninebot by Segway E25E è fondamentalmente una versione aggiornata dell’E22E.

Il prezzo, come potete vedere nell’offerta sotto, è di poco superiore (circa il 15% in più):

747,23€
1.067,47€
disponibile
Aliexpress
385,11
disponibile
07/02/2023 15:09
Amazon Amazon.it
L'ultimo aggiornamento è stato fatto il: 07/02/2023 15:09

In questa tabella abbiamo riassunto schematicamente le differenze tra i 2 modelli:

Ninebot E22E Ninebot E25E
Batteria 184 Wh (5100 mAh) 215 Wh (5960 mAh)
Autonomia 22 km 25 km
Tempo di ricarica 3,5 ore 4 ore
Velocità 20 km/h 25 km/h
Freni elettronico anteriore – a pedale posteriore elettronico anteriore – a pedale posteriore - magnetico posteriore
Sospensioni no si
Peso 13,5 kg 14,3 kg
Luci pedana no si
Dimensioni 111 x 42 x 112 cm 116 x 42 x 117 cm

I 2 monopattini hanno un design pressoché simile, con l’E25E leggermente più lungo e alto e con un peso maggiore di circa un kg. Una bella notizia riguarda il ritorno delle luci LED sotto la pedana, (così come erano installate sul Segway Ninebot ES2).

Mentre i motori sono esattamente gli stessi (300 watt di potenza), la batteria dell’E25E è di poco più capiente, per questo motivo le loro prestazioni sono molto simili, come dimostra l’autonomia (solo 3km in più per l’E25E). Mentre la velocità di punta raggiunge i 25 km/h, per il Ninebot E25E, l’accelerazione è praticamente la stessa. Addirittura possiamo notare in salita una migliore performance dell’E22E, il quale essendo più leggero, ha uno spunto migliore (ciononostante va considerato che entrambi possono superare pendenze fino al 15%).

Il tempo di ricarica dell’E25E è un più lungo di 30 minuti, data la capienza maggiore della batteria.

Come l’E22E, anche l’E25E può supportare una batteria extra, che, attenzione, non è la stessa dell’E22E. Qui vi riportiamo il link dove comprarla (nella versione originale).

Per quanto riguarda il sistema frenante, Segway ha aggiunto un freno magnetico posteriore che permette all’E25E di ottenere uno spazio di frenata simile a quello del Ninebot E22E.

Probabilmente l’unico vero vantaggio dell’E25E, rispetto al E22E, è l’ammortizzatore a molla situato sopra la ruota anteriore. In fase di guida si nota una maggiore stabilità durante la percorrenza di strade dissestate e salite sui dossi, anche se siamo ancora lontani dall’ammortizzazione offerta da modelli come il Ducati Pro 2 Evo.

Tutto sommato non siamo realmente sicuri che l’E25E sia un upgrade realmente necessario, soprattutto dal momento che deve giustificare una differenza di prezzo non banale. Può essere un buon affare nel complesso se siete alla ricerca di un monopattino per l’ultimo miglio, anche se l’E22E lo consideriamo una scelta migliore per dimensioni e peso.
Nnhotempo.it ⏱️
Logo