Philips HD9190/30

9.6
Ultimo aggiornamento il 22/07/2024 13:05


Fuori Produzione

Tempo di lettura: 5 minuti

Il nostro verdetto

9.6Voto Medio
Una vera fuoriclasse!
La Vaporiera Philips HD9190/30 rappresenta l'eccellenza per chi vuole ottenere il massimo dalla cottura a vapore. Potente, robusta, con ottimi programmi e funzionalità avanzate. Utili gli accessori e il ricettario incluso. La migliore qualità al giusto prezzo.
Struttura
9
Potenza
10
Programmi
10
Funzioni
10
Accessori
9.5
Manutenzione
9
PRO
  • Grande Potenza
  • Programmi e Funzionalità avanzate
  • Facile da usare
  • Utili accessori
  • Facile manutenzione
  • Ottima durata
CONTRO
  • Cavo di alimentazione corto

Indice

Recensione

Anna ha cucinato per 2 settimane con la Philips HD9190/30, un tempo più che sufficiente per convincerla delle enormi qualità di questa vaporiera elettrica.

Nella seguente recensione troverete tutte le motivazioni che hanno spinto la nostra redattrice ad assegnare il punteggio incredibile di 9,6.

Struttura

Voto 9
90 %

struttura vaporiera philips hd9190-30La linea elegante e ricercata, unita ad una struttura solida e resistente, fanno di questa Vaporiera un ottimo investimento in termini di design e durata.

La base è realizzata in metallo e acciaio inox con piedini antiscivolo e vano porta cavo.

Il serbatoio è rivestito in plastica rigida e ha una capacità massima di 1,6 litri; è facile inoltre da riempire anche quando la vaporiera è in funzione, grazie al beccuccio laterale collegato direttamente al serbatoio.

I 3 cestelli in plastica resistente con manici antiscottatura, sono capienti (per un totale di 9 litri), e permettono, grazie alla trasparenza, di vedere l’andamento della cottura dei cibi. Inoltre, la base forata di ogni cestello, può essere rimossa per aumentare la superficie disponibile in altezza e comporre ad esempio un unico grande contenitore.

Il comodo vassoio antigoccia si posiziona ad incastro sopra al serbatoio, per raccogliere la condensa e i liquidi dei sovrastanti livelli di cottura.

Il pannello di controllo con display digitale è semplice e intuitivo, grazie ai pulsanti touchscreen con le icone.

Unica nota negativa, il cavo di alimentazione lungo solamente un metro.


Potenza

Voto 10
100 %

Questo apparecchio vanta un motore elettrico capace di sprigionare una potenza di 2000 watt.

Pochi sono i modelli capaci di tener testa alla Vaporiera Philips HD9190/30.

L’acqua bolle in pochissimi secondi, il che fa nettamente propendere il giudizio verso l’eccellenza in termini di efficienza e risparmio di tempo.

consumi in fase di riscaldamento sono 2 kW pieni (vedi funzione Turbo Start), quindi attenzione se avete una potenza del contatore limitata.

Durante la cottura invece, la vaporiera utilizzerà circa 900 W.

Considerate che a fronte di una bolletta dell’energia elettrica più alta, tuttavia risparmierete tempo, fatica, gas e acqua; senza contare il benefici sulla salute che la cottura a vapore garantisce.

Programmi

Voto 10
100 %
pannello di controllo - vaporiera elettrica philips HD9190/30

Pannello di controllo con display digitale del Philips HD9190/30

La Vaporiera Philips HD9190/30 presenta 2 diverse tipologie di programmi:

  • Chef:
    questo programma è in grado di impostare il tempo di cottura e la giusta temperatura per ogni ingrediente.
    È possibile preselezionare sul display digitale le seguenti tipologie di alimenti: Pesce, Patate, Riso, Verdure a foglia verde;

    È preferibile utilizzare il programma Chef solo con un cestello, tenendo conto che il vapore non riuscirebbe a cuocere uniformemente i cibi collocati nei livelli superiori. Inoltre bisogna considerare che tutte le preselezioni del programma Chef hanno tempi di preparazione più lunghi rispetto alla modalità manuale, poiché le loro temperature di cottura sono leggermente inferiori ai 100 °C.
  • Meal:
    questo programma permette di impostare tempi di preparazione diversi per ogni cestello. Il funzionamento è semplice: la vaporiera inizia a cuocere il cibo nel primo cestello, che abbiamo impostato ad esempio con un tempo di cottura di 30 minuti; quando l’apparecchio emette un segnale acustico sarà necessario posizionare il secondo cestello, che mettiamo avere un tempo di preparazione di 20 minuti. Il terzo e ultimo cestello sarà quello con il tempo di cottura minore e verrà aggiunto ad esempio a 10 minuti dal termine. Grazie a questo comodo programma possiamo preparare un intero pranzo in tempi rapidi e ottimizzati.
Con la Vaporiera Philips HD9190/30 è sconsigliato cuocere al vapore carne, pollame o pesce surgelati. Questi alimenti devono essere sempre scongelati prima della cottura a vapore.

Funzioni

Voto 10
100 %

La Vaporiera Philips HD9190/30 presenta moltissime funzioni utili che rendono questo apparecchio uno dei modelli più completi sul mercato. Vediamole insieme:

  • Display digitale con Timer:
    il comodo display digitale permette di selezionare e attivare il timer automatico, mostrando alternativamente il conteggio alla rovescia del cronometro e l’attuale temperatura di cottura (solo nel caso si fosse selezionata una tra le 4 preselezioni del programma Chef).
  • Spegnimento automatico:
    questo apparecchio è dotato di un sistema di spegnimento automatico che evita inutili sprechi d’energia. La vaporiera si spegne automaticamente se non si preme un pulsante entro 2 minuti dall’accensione e ogni volta che l’acqua nel serbatoio o il tempo di cottura si esauriscono.
  • Mantenimento della temperatura:
    quando la cottura a vapore termina, l’apparecchio emette 5 segnali acustici passando automaticamente in modalità di mantenimento della temperatura. Questo sistema permette di conservare i cibi al caldo per 20 minuti, impostando una temperatura del vapore più bassa, intorno ai 60°. Inoltre è possibile disattivare questa funzione o aumentarne il tempo di durata agendo sul timer. 
  • Turbo start:
    questa funzione scalda più velocemente l’acqua del serbatoio, utilizzando la potenza massima nei primi 5 minuti di cottura. In questo modo è possibile raggiungere in pochi secondi la temperatura perfetta per la cottura a vapore, riducendo i tempi di cottura e preservando il maggior numero di micronutrienti.
  • Protezione contro il funzionamento a secco:
    questa vaporiera è dotata di un sistema di protezione in caso l’acqua del serbatoio non sia presente o si stia esaurendo. Nella circostanza, l’apparecchio spegne automaticamente l’elemento riscaldante, avvisando l’utente tramite un segnale acustico e l’accensione della spia digitale del serbatoio dell’acqua.

Accessori

Voto 9,5
95 %

La Vaporiera Philips HD9190/30 presenta tutti i migliori accessori disponibili sul mercato. Vediamo insieme quali sono:

  • Infusore di aromi:
    si tratta di un piccolo contenitore, simile ad un colino con rete in nylon, che si posiziona in un piccolo vano posto al centro del vassoio antigoccia, da cui poi affiora il vapore. Aggiungendo all’infusore le spezie o le erbe preferite (per risultati migliori è consigliabile tritarle), gli aromi verranno ceduti agli alimenti grazie al calore del vapore che fa da veicolo.
    Per migliorare l’efficacia dell’infusore di aromi, basta spennellare i cibi con poco olio e cuocerli nel cestello inferiore.
  • Ricettario vaporiera Philips:
    non aspettatevi un vero libro di ricette perché parliamo di circa una trentina di pagine, cosa che comunque porta la vaporiera Philips HD9190/30 a distinguersi positivamente dal resto dei modelli. Il ricettario mostra ricette di tutte le difficoltà, dall’antipasto al dolce, dal piatto vegetariano al pesce, tutte da preparare rigorosamente al vapore. Molto utili sono le tabelle con i tempi di cottura di ogni alimento, abbinati alle erbe e alle spezie da inserire nell’infusore di aromi.
  • Recipiente in plastica non forato:
    utile per la cottura a vapore di riso, spezzatini, zuppe, salse, pietanze marinate, budini e risotti.
  • Vano porta uova:
    in realtà non viene fornito come accessorio ma viene integrato già nella base forata di tutti e 3 i cestelli in dotazione, con 6 vani porta uova per ciascuno.

Manutenzione

Voto 9
90 %

Come per la maggior parte delle Vaporiere Elettriche la manutenzione della Philips HD9190/30 non richiede molti sacrifici.

La pulizia è importante e va fatta con regolarità.

I cestelli e il vassoio antigoccia sono lavabili in lavastoviglie.

Il serbatoio va pulito a mano con del normale detersivo per piatti e asciugato con un panno.

Il coperchio non va lavato in lavastoviglie ma solo a mano. Attenzione anche ai cicli lunghi e all’alta temperatura della lavastoviglie perché i componenti in plastica potrebbero rovinarsi. Quando è possibile è sempre meglio lavare a mano tutti i componenti per garantire una durata migliore. Consultate sempre il libretto delle istruzioni Philips per una pulizia e manutenzione ottimale.

Un altro aspetto da considerare è la rimozione del calcare che si forma all’interno del serbatoio, principalmente intorno all’elemento riscaldante. Questa operazione è fondamentale per riuscire a garantire delle buone prestazioni, soprattutto quando la vaporiera deve mandare l’acqua in temperatura. Il manuale Philips consiglia di avviare un normale ciclo di cottura al vapore (della durata di 20 minuti), riempiendo il serbatoio con dell’aceto di vino bianco al posto dell’acqua.

La garanzia dell’apparecchio è della durata di 2 anni.

Attenzione alle parti di ricambio, come cestelli, infusore o coperchio; alcuni utenti hanno segnalato la difficile reperibilità, quindi nell’eventualità è bene contattare il centro assistenza clienti Philips per richiedere maggiori informazioni.

Consumo Energetico

Utilizzo Medio

Utilizzo Medio
30 minuti al giorno

Consumo Annuale

Consumo Annuale
365 kWh

Costo Annuale

Costo Annuale
73 €

*calcolato su un costo medio dell’elettricità pari a 0,20 € per kilowattora.​

Perché comprare la Philips HD9190/30?

L’avanzata tecnologia di questo prodotto lo rende il migliore tra le vaporiere Philips e per chi vuole ottenere il massimo dei benefici dalla cottura a vapore.

Questo apparecchio è un ottimo investimento a lungo termine grazie alla buona robustezza della struttura, molte persone segnalano infatti di continuare ad usare questo elettrodomestico a distanza di molti anni.

Lo consigliamo inoltre alle famiglie numerose e a tutti coloro che amano cucinare spesso deliziosi piatti al vapore.

L’utilizzo quotidiano della vaporiera elettrica Philips HD9190/30, vi farà risparmiare mediamente 30 minuti alla settimana, rispetto all’utilizzo delle tradizionali tecniche di cottura al vapore.
Tempo RisparmiatoTempo Risparmiato
Confrontale
Le migliori vaporiere del 2024

Scelte dalla nostra redazione

Anna Giuliani

Caratteristiche: Philips HD9190/30

Capacità

9 litri

Potenza

2000 W

Dimensioni

31,8 x 30,8 x 30,6 cm

N° cestelli

3

Funzione Keep Warm
Infusore di aromi
Riscaldamento veloce
Porta uova
Cestello cuociriso
Ricettario

Pro e Contro di Philips HD9190/30


PRO

  • Grande Potenza
  • Programmi e Funzionalità avanzate
  • Facile da usare
  • Utili accessori
  • Facile manutenzione
  • Ottima durata

CONTRO

  • Cavo di alimentazione corto

Le migliori foto di Philips HD9190/30


Lascia un commento


 
Nnhotempo.it ⏱️
Logo