Kugoo M4 vs M4 Pro

In questo articolo esamineremo la differenza tra 2 dei migliori monopattini elettrici della serie Kirin: il Kugoo M4 e l’M4 Pro.

La versione Pro, come si evince dal nome, è una versione migliorata, considerando che ha letteralmente imparato dagli errori dell’M4. Per questo motivo i 2 monopattini hanno in comune molte caratteristiche e per certi versi, anche se ci sono delle differenze importanti, gli attuali possessori del Kugoo M4 potrebbero decidere di non fare l’upgrade.

Ruote Kugoo M4 vs M4 Pro

Uno dei cambiamenti più evidenti riguarda il battistrada dei pneumatici. L’M4 Pro monta un copertone con profilo tassellato da fuoristrada, leggermente più largo rispetto a quello dell’M4, inoltre, data la sua caratteristica, risulta più resistente alle forature. Il Kugoo M4, invece, ha una gomma antiscivolo con scanalature, che permette di avere la massima aderenza su asfalto liscio. Considerato che entrambi i pneumatici sono da 10 pollici (25,4 cm) e hanno una camera d’aria interna, è impossibile indicare quale gomma sia la migliore rispetto all’altra, dipende dalle strade che siamo soliti percorrere e dall’uso che intendiamo farne.

Batteria Kugoo M4 vs M4 Pro

La batteria dell’M4 ha subito un aggiornamento, che l’ha portata a passare da 10 Ah a 13 Ah sull’M4 Pro. Generalmente il miglioramento della batteria porta diversi vantaggi, tra cui l’aumento delle performance in accelerazione e velocità max; in questo caso è solo l’autonomia a cambiare, la quale passa dai 45 km dell’M4 ai 65 km dell’M4 Pro. Entrambi i monopattini hanno quindi velocità e accelerazione analoghe.

Un miglioramento minore è il sistema di sospensioni: il modello standard aveva ottime sospensioni, ma la versione Pro riesce a migliorarle ulteriormente, anche in virtù del nuovo assetto da fuoristrada che richiede una maggiore ammortizzazione, resistenza delle forcelle e assorbimento degli urti. In parole povere, se provate ad utilizzare i 2 monopattini per percorrere una strada sterrata sentirete la differenza, mentre sull’asfalto liscio non noterete alcun cambiamento.

Pedana Kugoo M4 vs M4 Pro

Un altro piccolo miglioramento è la nuova pedana di gomma del Kirin M4 Pro. Secondo Kugoo la stabilità e l’aderenza della superficie sono aumentate del 20% rispetto alla versione con superficie abrasiva vista sull’M4 standard. Quella del Kugoo M4 Pro è anche leggermente più lunga e un pò più alta da terra.

Meccanismo di piegature confronto tra M4 e M4 Pro

Il prossimo importante upgrade è il meccanismo di piegatura. In passato, molti utenti hanno trovato il sistema di chiusura dell’M4 poco intuitivo e piuttosto macchinoso, pertanto, ascoltando questi feedback, Kugoo ha fatto un aggiornamento che andasse a risolvere il problema. Ora il meccanismo di piegatura dell’M4 Pro è facile da azionare e non richiede particolari accorgimenti, inoltre ha mantenuto come in passato robustezza e stabilità.

Le luci purtroppo non hanno subito aggiornamenti. A parte qualche nuovo adesivo riflettente appiccicato sulle ruote dell’M4 Pro, avremmo gradito un upgrade del faretto anteriore, che ha solo un nuovo involucro in metallo, ma rimane inferiore rispetto ad altri competitor di fascia medio/alta.

A livello di prezzo i 2 monopattini non sono molto diversi. Il Kugoo M4 Pro costa giustamente un pochino di più, ma viene comunque venduto ad un prezzo particolarmente conveniente rispetto ad altri modelli da fuoristrada.

Di seguito vi mostriamo alcune offerte, per il Kugoo Kirin M4, da diversi venditori cinesi su Amazon, così che possiate fare un confronto di prezzo:

L'ultimo aggiornamento è stato fatto il: 06/02/2023 9:00
Se già possedete il Kugoo Kirin M4, vi consigliamo l’aggiornamento alla versione Pro solamente se cercate un monopattino che possa affrontare lo sterrato.
Nnhotempo.it ⏱️
Logo