La cyclette in acqua

Che cosa succede se proviamo a combinare il ciclismo con il nuoto? Probabilmente questa è la domanda che si erano posti gli inventori della prima Acquabike, un attrezzo nato per fare ginnastica sulla cyclette in piscina.

La cyclette in acqua, meglio conosciuta come hydrobike, è una speciale bicicletta in acciaio immersa completamente nell’acqua. Questa macchina viene fissata sul fondo di una piscina con delle ventose e può essere utilizzata anche da coloro che non sanno nuotare.

La resistenza offerta dall’acqua permette di fare un allenamento aerobico e tonificante. Pedalando sott’acqua si combatte facilmente la cellulite e inoltre si bruciano più calorie rispetto alla spin bike.

acquabike

L’acquabike è uno sport divertente e adatto a tutte le età.

I muscoli coinvolti nell’allenamento con la cyclette acquatica sono numerosi, tra questi citiamo i quadricipiti, i glutei, gli addominali, i dorsali, i pettorali, i bicipiti e i tricipiti.

La cyclette in piscina è un ottimo esercizio cardiovascolare, delicato per le articolazioni e ideale per le donne in gravidanza e le persone che devono perdere peso.

Questa attività viene spesso consigliata a chi deve fare riabilitazione per i muscoli delle gambe e per chi deve rinforzare la schiena.

Uno dei grandi vantaggi dell’hydrobike, è che si ha la sensazione di faticare di meno nonostante si compi un lavoro intenso.

Questo sport viene spesso svolto sotto la guida di un insegnante, che aiuta a dare ritmo ed intensità, anche grazie ad un vivace sottofondo musicale.


Scopri di più: la guida alle migliori cyclette del 2022

Giulia Fontana

Giulia Fontana

Giulia è la classica ragazza della porta accanto, fidanzata con Marco da 7 anni, amante degli animali: ha 3 gatti, un cane e 2 conigli. In passato ha lavorato come promoter nei centri commerciali per prodotti di lusso e cosmetici. Ama scrivere recensioni su qualsiasi prodotto che riesce a testare ed è sempre informata su ogni offerta e promozione.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo