La manutenzione dello spazzolino elettrico

Lo spazzolino elettrico non ha bisogno di manutenzione annuale o di assistenza, ci sono però delle piccole pratiche da seguire che possono prolungargli la vita.

Se lo spazzolino da denti elettrico ha una batteria incorporata è buona pratica fare dei cicli di carica che aiutano la batteria a funzionare al meglio e per più tempo. Vi consigliamo di consultare sempre il manuale di istruzioni del proprio modello, per le indicazioni su come fare.

Le spazzole elettriche delle principali marche, come Oral-B e Philips, sono completamente resistenti all’acqua e possono essere risciacquate sotto il rubinetto, senza preoccuparsi di compromettere il funzionamento dello spazzolino.

È importante ricordare, che sebbene molti scelgano di utilizzare lo spazzolino elettrico sotto la doccia, è meglio evitare di sommergerlo in acqua. Fare ancora più attenzione con gli spazzolini a batterie rimovibili: questi modelli sono più soggetti a guasti, in quanto la guarnizione che protegge le batterie si può usurare nel tempo.

Scopri di più: la guida ai migliori spazzolini elettrici del 2022

Giulia Fontana

Giulia Fontana

Giulia è la classica ragazza della porta accanto, fidanzata con Marco da 7 anni, amante degli animali: ha 3 gatti, un cane e 2 conigli. In passato ha lavorato come promoter nei centri commerciali per prodotti di lusso e cosmetici. Ama scrivere recensioni su qualsiasi prodotto che riesce a testare ed è sempre informata su ogni offerta e promozione.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo