Macchina da caffè in comodato d’uso

Le macchine in comodato d’uso sono un opzione valida per gli esercizi commerciali, ma non per i privati.

Una soluzione alternativa alla macchina in comodato d’uso è l’abbonamento: dove il cliente ottiene una macchina caffè omaggio, a fronte di un impegno a consumare il caffè dell’azienda produttrice per un periodo variabile, che può essere solitamente dai 6 ai 12 mesi. Di fatto l’accordo prevede una fornitura vincolata di caffè che permette al fornitore di rientrare dei costi sostenuti.

Tra i brand più conosciuti che offrono tale formula ci sono Lavazza e Illy.

Tale offerta è tipica della macchine a capsule, pertanto, se amate una particolare marca di caffè, è interessante valutarne la proposta, così da ottenere un considerevole risparmio sul lungo periodo.


Scopri di più: la guida alle migliori macchine del caffè del 2022

Marcello Brunaldi

Marcello Brunaldi

Marcello è un Web Content Editor, autore del portale Nnhotempo.it. Si occupa di recensioni online, guide all’acquisto e test di prodotti. In passato ha svolto il ruolo di formatore e consulente in comunicazione e marketing digitale.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo