Ogni quanto cambiare lo spazzolino elettrico?

Con il tempo le setole della testina si degradano naturalmente: si spaccano, si sfilacciano, si consumano o si danneggiano a causa dell’intensa spazzolatura; infatti non sono progettate per durare ed essere utilizzate per lungo tempo.

Come degradano le testine, diminuisce l’efficacia con cui quest’ultime puliscono e potenzialmente lo spazzolino diventa più dannoso per i denti e le gengive.

Sostituire la testina in media ogni 3 mesi circa è una buona pratica per mantenere un perfetto livello di pulizia del cavo orale. Tuttavia, a seconda dello stile di spazzolamento, o se si portano apparecchi ortodontici, potrebbe essere necessario sostituire la testina con maggiore frequenza.


Scopri di più: la guida ai migliori spazzolini elettrici del 2023

Giulia Fontana
Giulia Fontana

Giulia è laureata in scienze politiche, ama molto gli animali e lo sport. In passato ha lavorato come promoter nei centri commerciali per prodotti di lusso e cosmetici. Adora scrivere recensioni su qualsiasi articolo che riesce a testare ed è sempre informata su ogni offerta e promozione.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo