Perché dovresti acquistare un monopattino elettrico nel 2022?

 
perché acquistare un monopattino elettrico?

Man mano che la gente inizierà ad abbandonare le auto e i mezzi di trasporto tradizionali, i monopattini elettrici diventeranno un veicolo abituale delle città di tutto il mondo.

I monopattini elettrici stanno guadagnando un’enorme popolarità in tutto il mondo, soprattutto in Italia, grazie anche agli incentivi e bonus mobilità rilasciati dal Ministero dell’Ambiente per l’anno 2020 e 2021.

Oggi come oggi vale davvero la pena pensare all’acquisto di un monopattino elettrico a due ruote. Per questo motivo abbiamo raccolto 12 ragioni che spiegano perché questo veicolo rappresenta oggi un must della micromobilità elettrica:

  1. Risparmio di tempo:
    il monopattino elettrico è il migliore alleato di chi vive in città. Non teme gli ingorghi e i problemi di parcheggio. Evita ai cittadini di fare lunghe code aspettando i mezzi pubblici, come la metropolitana o l’autobus. Inoltre garantisce una reale autonomia negli spostamenti, riducendo mediamente i tempi di percorrenza.
  2. Prezzo e bonus mobilità:
    il costo di un monopattino elettrico varia dai 200 ai 600 euro, a seconda del modello e delle caratteristiche scelte. Se raffrontato al prezzo di altri dispositivi di mobilità personale a propulsione elettrica, come il monociclo o il segway, scopriamo che il monopattino elettrico è mediamente la scelta più economica. Un ulteriore buona notizia arriva dal bonus mobilità 2020 che rende possibile l’acquisto di un monopattino elettrico con uno sconto pari al 60% del suo valore fino ad un massimo di 500€. Il bonus ha validità dal 4 maggio al 31 dicembre 2020.
  3. Rispettoso dell’ambiente:
    soprattutto nelle città, dove i parcheggi sono scarsi e l’aria è particolarmente inquinata dai gas di scarico, i monopattini elettrici danno un notevole contributo ecologico in termini di mobilità. In media, un’auto emette 116 g/km (valore medio di CO2 prodotto dalle auto in Italia). Un monopattino elettrico non emette CO2 e consuma pochissima elettricità.
  4. Poca manutenzione:
    La manutenzione di un monopattino elettrico si limita al controllo regolare del funzionamento della batteria e delle ruote. Proprio perché il monopattino ha una componentistica ridotta, l’usura è generalmente molto bassa.
  5. Divertente:
    il piacere di guida che sa regalare il monopattino elettrico aiuta gli adulti a sentirsi di nuovo bambini. Questo dispositivo di trasporto personale è in grado di cambiare lo stile di vita delle persone, rendendole più libere e felici. La velocità è una componente molto importante, che fa di questo dispositivo un mezzo divertente da guidare, ma allo stesso tempo sicuro perché rispettoso dei limiti.
  6. Risparmio sui costi carburante e biglietti:
    guidando un monopattino elettrico si riducono le spese relative ai viaggi in auto o con i mezzi pubblici. Se confrontiamo il costo medio mensile di una ricarica elettrica con quello della benzina per il motorino o di un abbonamento per la metro, il monopattino elettrico vince a mani basse.
  7. Facilità di trasporto:
    è possibile piegare un monopattino elettrico e trasportarlo ovunque. Il peso ridotto e le dimensioni compatte permettono di portare con sé questo dispositivo anche sui mezzi pubblici o in ufficio, oppure riporlo nel bagagliaio dell’auto. Non c’è da preoccuparsi per il parcheggio e neanche per lo stoccaggio, dato che occupa meno spazio di una moto o di una bicicletta.
  8. Sicuro:
    il monopattino elettrico offre una maggiore sicurezza rispetto agli altri veicoli. I più moderni sono dotati di funzioni di sicurezza, come il controllo manuale dell’accelerazione, lo spegnimento automatico dell’alimentazione, il meccanismo di frenata a disco posteriore e le luci anteriori e posteriori. Per sentirsi più sicuri sulla strada, si può anche limitare la velocità massima.
  9. Può essere guidato ovunque:
    i monopattini elettrici possono essere utilizzati sia su piste pedonali e ciclabili che su strade urbane. Essi sono facili da manovrare anche su strade tortuose, perché possono spostarsi rapidamente da un punto all’altro. Inoltre, alcuni modelli sono progettati per terreni sconnessi e percorsi off road.
  10. Facile da ricaricare:
    il monopattino elettrico può essere caricato da qualsiasi presa elettrica, a casa, al lavoro o in un bar. I tempi di carica sono piuttosto veloci, alcuni modelli sono operativi in un paio di ore.
  11. Per mantenersi in forma e salute:
    i monopattini elettrici sono un ottimo modo per mantenersi in forma, soprattutto se non si ha tempo di andare in palestra. Non tutti sanno che durante la guida vengono coinvolti i principali gruppi muscolari, come schiena, addome, arti superiori e inferiori. Andare tutti i giorni sul monopattino aiuta a rafforzarli e come risultato migliora lo stato generale di salute e forma fisica. Inoltre, in tempi di pandemia, muoversi all’aria aperta con un monopattino scongiura il rischio di venire a contatto con persone potenzialmente contagiate, specie sui mezzi pubblici.
  12. Facile da usare:
    imparare a guidare un monopattino elettrico è molto più facile che guidare una moto o un’auto. Chiunque può padroneggiare questo veicolo, indipendentemente dalla forma fisica e dal livello di abilità e destrezza.
I residenti delle grandi città passano molto tempo a fare i pendolari per andare al lavoro. A causa degli ingorghi e del traffico eccessivo durante le ore di punta, le persone sono costrette a lasciare le proprie case la mattina presto e a perdere diverse ore sulle strade.

Il tempo è una delle risorse più preziose e può essere salvaguardato grazie all’utilizzo dei monopattini elettrici, indipendentemente dalle distanze da percorrere. Ecco perché abbiamo messo il risparmio di tempo come uno dei primi motivi per acquistare un monopattino elettrico per i pendolari.

Quando si usa un dispositivo di mobilità personale come questo, non c’è bisogno di dipendere dai mezzi pubblici e camminare fino alla fermata, aspettare un autobus o farsi largo tra una folla in una via affollata. Se si lavora molto lontano, più km di quanto il monopattino elettrico è in grado di fare con una singola carica, almeno sarà possibile salire sulla metro o sull’autobus, risparmiando comunque un sacco di tempo.

Inoltre, un monopattino elettrico elimina completamente il problema di trovare parcheggio. Secondo una nostra stima il monopattino elettrico è in grado di far risparmiare mediamente 3 ore alla settimana, rispetto all’utilizzo dei normali mezzi di trasporto.

Tempo GuadagnatoTempo Guadagnato


Scopri di più: la guida ai migliori monopattini elettrici 2022

Marcello Brunaldi

Marcello Brunaldi

Marcello è un Web Content Editor, autore del portale Nnhotempo.it. Si occupa di recensioni online, guide all’acquisto e test di prodotti. In passato ha svolto il ruolo di formatore e consulente in comunicazione e marketing digitale.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo