Perché dovresti acquistare una vaporiera nel 2022?

vantaggi della vaporiera elettrica

Il vapore è uno dei metodi di cottura più salutari.

Possedere una vaporiera significa risparmiare moltissimo tempo in cucina e non solo. Per ottenere il massimo dalla cottura a vapore e raggiungere i migliori risultati, vi consigliamo di scegliere sempre la vaporiera elettrica, rispetto alle altre versioni. Scopriamo insieme il perché:

  • Cucina il cibo in modo facile:
    un vantaggio nell’utilizzare la vaporiera elettrica è la semplificazione del processo di cottura. Basta riempire il cestello con gli alimenti, aggiungere l’acqua e avviare la macchina premendo un tasto, al resto penserà la vaporiera, emettendo un segnale acustico quando il cibo sarà pronto.
  • Ha bisogno di poca supervisione:
    un grande vantaggio delle vaporiere elettriche, è che hanno bisogno di una supervisione minima, rispetto alle cotture a vapore tradizionali con il gas. Nella maggior parte dei casi, non è necessario controllare il grado di cottura del cibo e neppure preoccuparsi se l’acqua finisce. Le vaporiere elettriche di ultima generazione sono dotate di un timer per impostare i tempi di cottura e di un sensore di protezione contro il funzionamento a secco, che avvisa l’utente quando bisogna aggiungere altra acqua.
  • Risparmio energetico:
    una vaporiera tradizionale, che utilizza un fornello a gas, ha un efficienza energetica intorno al 40-55%, a causa dell’elevata dispersione termica; buona parte del calore sprigionato dalla fiamma finisce infatti nell’ambiente. Pertanto utilizzare una vaporiera elettrica, dal miglior rendimento energetico, contribuisce a ridurre notevolmente le emissioni di CO2.
  • Cucina tutti i tipi di cibo:
    un bel vantaggio dell’utilizzo delle vaporiere elettriche è che possono cucinare tutti i tipi di cibo. È possibile preparare carne, pesce, verdure e anche dessert grazie ai programmi predefiniti e alle impostazioni personalizzate. Alcune vaporiere elettriche hanno inclusi dei ricettari completi e semplici da seguire.
  • Cucina più velocemente:
    le vaporiere elettriche sono il metodo più rapido di cottura a vapore. L’acqua bolle in circa 30 secondi, mentre la temperatura e il flusso costante di vapore garantiscono una preparazione veloce entro i tempi di cottura dei cibi.
  • Funzioni utili:
    le tante funzioni come ad esempio il riscaldamento veloce dell’acqua o il timer con diversi tempi di cottura, sono importanti caratteristiche che arricchiscono l’esperienza di utilizzo della vaporiera elettrica.
  • Meno caldo in cucina:
    nella stagione estiva la cottura al vapore viene utile ad esempio per evitare che il caldo generato dal forno possa peggiorare la temperatura di casa; infatti chi possiede una vaporiera elettrica, sa come la libertà di poterla collocare su un terrazzo o in un giardino, sia qualcosa di straordinariamente pratico.
Abbiamo testato l’utilizzo della vaporiera elettrica in cucina, valutando un risparmio medio di 30 minuti alla settimana rispetto all’utilizzo delle tradizionali tecniche di cottura al vapore.
Tempo GuadagnatoTempo Guadagnato

Scopri di più: la guida alle migliori vaporiere del 2022

Anna Giuliani

Anna Giuliani

Anna è mamma di 2 figli, casalinga e lavoratrice part time con la passione per la cucina. Tra un libro e l’altro ha affinato le sue tecniche grazie al marito che un giorno vorrebbe aiutarla ad aprire un ristorante. Anna conosce bene l’importanza del tempo in cucina e vuole trasmettere tutta la sua competenza recensendo i migliori prodotti sul mercato.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo