Quale rasoio elettrico scegliere per una barba dura?

Avere i peli del viso grossi e spessi può essere una buona cosa.

Si può far crescere una barba maestosa e anche dopo pochi giorni di crescita non apparirà a chiazze come i peli di un ragazzo del liceo che ha appena raggiunto la pubertà.

miglior rasoio elettrico barba

Per ottenere una rasatura precisa e confortevole è necessario assicurarsi di utilizzare lo strumento giusto.

Ma questo è praticamente l’unico vantaggio. Chi possiede una barba dura lo sa, la rasatura è più impegnativa, indipendentemente se si utilizza una lama di rasoio o un rasoio elettrico.

Ma come si fa a sapere se la vostra barba è classificabile come dura?

Generalmente una barba spessa e dura tende ad avere un aspetto corto, scuro e denso, con una crescita molto rapida.

I peli spessi possono a volte apparire irregolari in certe zone, come sulle guance e molto densi intorno al mento, vicino al labbro superiore e nel collo.

Un altro indicatore di barba dura e spessa è la necessità di radersi ogni giorno soprattutto quando il proprio viso appare subito ruvido al tatto.

Non tutti i rasoi elettrici sono adatti per i peli grossi. Si potrebbe fondamentalmente utilizzare qualsiasi rasoio, ma questo non si tradurrà necessariamente in una rasatura confortevole, liscia, profonda e piacevole.

Brutte esperienze di rasatura, con rasoi elettrici per barba dura di scarsa qualità, hanno determinato l’apatia di certi uomini verso i rasoi elettrici.

Ma quali sono le caratteristiche che un rasoio elettrico per barba dura dovrebbe avere?

  • Motore potente:
    un rasoio elettrico dotato di un motore potente sarà utile in quasi tutte le situazioni, ma sono particolarmente importanti se avete i peli del viso come cespugli. La differenza di potenza di taglio tra un buon rasoio di fascia media e uno avanzato di fascia alta è molto evidente sia nel prezzo che nelle prestazioni. Tagliare barbe dense e irsute, richiede una potenza notevole; un motore che oscilla a velocità elevate funzionerà molto meglio e anche il tempo effettivo di rasatura sarà ridotto.
  • Lame affilate:
    una lama poco tagliente può causare strappi dei peli e movimenti poco fluidi nel passaggio del rasoio; anche la vicinanza della rasatura ne risentirà. Vale la pena ricordare che se avete una barba dura e avete bisogno di radervi molto spesso, le lame e le lamine probabilmente dovranno essere sostituite prima di quanto i produttori raccomandino. Il consiglio, sempre valido, è quello di affidarsi alle proprie sensazioni, cioè non appena notate un calo delle prestazioni.
  • Lame multiple:
    avere un sistema a più lame non sempre migliora significativamente l’esperienza di rasatura, ma è molto probabile che lo farà nei casi in cui la barba assomiglia di più ad un cespuglio ispido. Ciò significa, che durante una sessione di rasatura, ci sono letteralmente più peli che dovranno essere tagliati, rispetto ad una barba media o leggera. Per questo motivo, un rasoio elettrico adatto dovrà avere almeno un sistema di taglio a tre lame.
  • Wet & Dry:
    così come per chi ha una pelle sensibile, la rasatura bagnata può aiutare a migliorare la profondità e il comfort della rasatura di una barba dura.

Diamo un’occhiata ora ai migliori rasoi elettrici consigliati per la barba dura, in base ai test e alle caratteristiche sopraesposte:

-53% Panasonic ES-LV65
150,00 319,99
-57% Philips S9711/32 Series 9000
189,99 449,99
Braun Series 9 9297cc
354,95
L'ultimo aggiornamento è stato fatto il: 08/05/2019 12:57

Scopri di più: la guida ai migliori rasoi elettrici del 2022

Marcello Brunaldi

Marcello Brunaldi

Marcello è un Web Content Editor, autore del portale Nnhotempo.it. Si occupa di recensioni online, guide all’acquisto e test di prodotti. In passato ha svolto il ruolo di formatore e consulente in comunicazione e marketing digitale.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo