Vale la pena acquistare un monopattino elettrico usato?

Alcune importanti catene di elettrodomestici, come Mediaworld e Unieuro, offrono ai propri clienti la possibilità di acquistare un monopattino elettrico a rate.

Il pagamento può avvenire chiedendo un finanziamento, che in alcuni casi può essere davvero vantaggioso perché tasso zero.

Generalmente i requisiti per poter accedere al finanziamento sono la residenza italiana, il possesso di un conto corrente, la maggiore età e un reddito dimostrabile.

Spesso la gente vende i monopattini elettrici quando vuole passare ad un modello superiore o ad una nuova versione.

Acquistare un monopattino elettrico da una persona che non lo usa da molto tempo, è sempre rischioso perché alcune parti potrebbero essere danneggiate. La batteria, ad esempio, se non viene ricaricata da mesi, rischia di non funzionare più correttamente.

monopattino elettrico usato

Il costo ridotto è uno dei principali vantaggi dell’acquisto di un monopattino di seconda mano.

Si può ad esempio trovare un monopattino ad un prezzo molto buono e lo si può riparare o addirittura aggiornare senza spendere troppi soldi. Teoricamente questo è un ottimo affare perché contando tutte le eventuali riparazioni e aggiornamenti, il prezzo finale sarebbe meno della metà del prezzo di un monopattino elettrico nuovo di zecca.

Quando si acquista un monopattino elettrico di seconda mano è opportuno conoscerne bene le caratteristiche tecniche, a tal proposito vi rimandiamo alla lettura della nostra guida, se non lo avete già fatto.

Conoscere già le caratteristiche del monopattino elettrico dei vostri desideri vi aiuterà molto nella scelta. Inoltre, questo vi faciliterà nel prendere una decisione una volta consultato il prezzo, così da capire se vale la pena acquistare l’usato invece che il nuovo.

Un consiglio: se non avete le conoscenze, chiedete a una persona di fiducia di contrattare e valutare il monopattino elettrico al posto vostro. L’esperienza e la competenza in questi casi possono aiutarvi nel contrattare un prezzo migliore quando il monopattino vale meno di quanto viene venduto.

Ecco alcuni elementi da considerare quando dovete decidere se acquistare un monopattino elettrico usato:

  • Batteria:
    quando si acquista un monopattino elettrico di seconda mano, non si sa quante volte la batteria è stata caricata. Questo è potenzialmente un grosso problema perché le batterie hanno una durata limitata e ad ogni ricarica diventano meno potenti. Inoltre, il proprietario precedente potrebbe aver sovraccaricato la batteria o averla caricata in modo errato. In entrambi i casi questo comportamento porta ad avere una batteria danneggiata. La valutazione della batteria richiede tempo purtroppo e quando si acquista un monopattino di seconda mano bisogna tenerne conto. Sostituire successivamente la batteria risulta infatti una spesa rilevante.
  • Freni:
    controllarli preventivamente è importante, perciò bisogna guidare il monopattino e fare qualche test di frenata. Se non si sa come controllare i freni e vedere eventuali segni di usura, è opportuno chiedere l’aiuto di un esperto.
  • Pedana:
    è opportuno verificare se ci sono delle ammaccature o delle crepe; segnali che indicano se il proprietario si è preso cura del monopattino e lo ha guidato in sicurezza.
  • Prova su strada:
    chiedete sempre al venditore il motivo per cui il monopattino elettrico viene venduto e assicuratevi di controllarlo bene, facendo prima qualche giro di prova.
  • Anno di uscita:
    quando si acquista un monopattino elettrico usato è opportuno verificarne l’età. Questo perché a volte accade di acquistare un modello talmente vecchio che poi non si trovano più i pezzi di ricambio.

Si potrebbe pensare che ottenere un monopattino elettrico di seconda mano sia un grande affare, ma a volte non è così. Soprattutto quando si paga una somma elevata e poi si scopre che è necessario portarlo in manutenzione e cambiare alcune parti.

Coloro che sono appassionati nel riparare e assemblare cose, potrebbero trovare nell’acquisto di un monopattino usato un ottimo modo per migliorare le proprie capacità e risparmiare qualche soldo. C’è anche la possibilità di acquistare un vecchio monopattino per ripararlo e sostituirne le parti usate, per poi venderlo ad un prezzo più alto.

Evitate di acquistare monopattini elettrici dalle società di noleggio che vendono i loro usati dopo che sono stati sfruttati e utilizzati da più persone. In questo caso il rischio è particolarmente elevato.

Concludiamo dicendo che acquistare un monopattino elettrico usato è una pratica rischiosa se non si hanno gli strumenti adatti per fare un attenta valutazione. Accontentarsi di un’opzione di seconda mano è un’alternativa decente solo se acquistiamo consapevolmente.


Scopri di più: la guida ai migliori monopattini elettrici 2022

Marcello Brunaldi

Marcello Brunaldi

Marcello è un Web Editor, autore del portale Nnhotempo.it. Si occupa di recensioni online, guide all’acquisto e test di prodotti. In passato ha svolto il ruolo di formatore e consulente in comunicazione e marketing digitale.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo