Vaporiera silicone come si usa?

la vaporiera in silicone

Questa tipologia di vaporiera in silicone viene appoggiata sul fondo della pentola, dove viene aggiunta poco acqua fino al livello mostrato per poi essere portata ad ebollizione.

Le vaporiere in silicone vanno utilizzate come una classica pentola a vapore. La loro particolarità è che possono essere facilmente piegate e adattate a diverse pentole. La flessibilità del silicone è infatti un altro aspetto importante da valutare, perché rende questo tipo di vaporiere davvero versatili.

Generalmente questi modelli hanno delle maniglie integrate per una maggiore praticità e comfort.

Alcune vaporiere in silicone vengono adagiate sul fondo della pentola, a contatto diretto con l’acqua, mentre altre hanno misure predefinite che devono adattarsi alle pentole disponibili; quest’ultime tipologie rimangono in sospensione, senza toccare l’acqua, come succede ad esempio per il cestello in bamboo.


Scopri di più: la guida alle migliori vaporiere del 2022

Anna Giuliani

Anna Giuliani

Anna è mamma di 2 figli, casalinga e lavoratrice part time con la passione per la cucina. Tra un libro e l’altro ha affinato le sue tecniche grazie al marito che un giorno vorrebbe aiutarla ad aprire un ristorante. Anna conosce bene l’importanza del tempo in cucina e vuole trasmettere tutta la sua competenza recensendo i migliori prodotti sul mercato.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo