Come prepararsi alla rasatura umida con il rasoio elettrico

Prima di una qualsiasi rasatura umida è consigliato fare una doccia o lavarsi il viso con un prodotto detergente e acqua calda.

Questa fase è estremamente importante perché l’acqua calda apre i pori e ammorbidisce i peli. Inoltre, lavarsi il viso elimina la pelle morta e tutte le impurità.

È una buona idea quella di esfoliare la pelle un paio di volte alla settimana con un delicato scrub facciale.
rasatura bagnata con rasoio elettrico

La schiuma da barba è il miglior pre-barba che si può utilizzare.

Il secondo passaggio è quello di applicare un gel, una crema o una schiuma da barba (a seconda delle vostre abitudini).

Questo prodotto è fondamentale per compiere principalmente 2 azioni: fornire la lubrificazione necessaria ad una rasatura confortevole e ammorbidire la cuticola, che è lo strato più esterno del pelo.

Una crema da barba di qualità contiene una forma di sostanza alcalina (come idrossido di potassio o idrossido di sodio) che, combinata con acqua calda, è in grado di ammorbidire il pelo, rendendo il taglio più semplice ed efficace.

Affinché questo accada però, dobbiamo permettere alla schiuma di agire sui peli per qualche minuto e poi solo in un secondo momento iniziare la rasatura.

Quando si applica la schiuma, bisogna distribuirla delicatamente sul viso, aiutandosi con le mani oppure utilizzando un pennello da barba.

Questo accorgimento serve per sollevare i peli appiattiti.

Attenzione però a non usare troppa schiuma; si avrebbe infatti un impatto negativo sulle prestazioni del rasoio, con una rasatura meno profonda del normale.


Scopri di più: la guida ai migliori rasoi elettrici del 2022

Marcello Brunaldi

Marcello Brunaldi

Marcello è un Web Content Editor, autore del portale Nnhotempo.it. Si occupa di recensioni online, guide all’acquisto e test di prodotti. In passato ha svolto il ruolo di formatore e consulente in comunicazione e marketing digitale.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo