il più intelligente

Oral-B iO

9.8
adulti e bambini
custodia da viaggio Smart con caricatore USB
App Oral-B
Ultimo aggiornamento il 20/10/2020 21:38

329.00 

amazon logo

Articolo idoneo per:

Spedizione gratuita
Reso gratuito entro 30 giorni

L’Oral-B iO è lo spazzolino elettrico più tecnologico del 2020, in offerta sul nostro sito partner Amazon:

329,00€
disponibile
1 nuovo da 329,00€
2 usato da 213,43€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20/10/2020 21:38

Salta l’introduzione!
Vai subito alla recensione

Indice

La linea Oral-B iO

Per molti anni Oral-B è stato uno dei principali attori nel mercato degli spazzolini elettrici, realizzando prodotti solidi e performanti.

In realtà, per quanto buoni e qualitativi sono stati questi spazzolini, hanno sempre avuto un aspetto più economico e meno elegante rispetto alle popolari alternative di Sonicare.

Introdotta nel 2020, la nuova linea iO è stata completamente riprogettata e oggi rappresenta un notevole perfezionamento di ciò che Oral-B offriva in passato.

Le modifiche sia tecniche che estetiche hanno fissato un nuovo standard per gli spazzolini elettrici smart e in una qualche misura spingerà Philips (il secondo leader del mercato) ad una nuova mossa all’interno della competizione.

Oral-B non ha mai reso la propria linea di spazzolini elettrici particolarmente semplice da capire, e l’iO non fa eccezione.

La sigla iO non è altro che un nome che si applica alle 3 nuove serie di spazzolini elettrici Oral-B. All’interno di tale gamma si trovano gli spazzolini elettrici della Serie 7, Serie 8 e Serie 9.

Il design, le prestazioni e le caratteristiche fondamentali sono quasi le stesse di tutte e 3 le serie.

Le differenze sono piuttosto sottili: le modalità di pulizia disponibili, i colori, il contenuto della scatola e il prezzo, sono i principali fattori di differenziazione.

Da notare che il tracciamento 3D, fiore all’occhiello della linea iO, non è disponibile per la Serie 7 e 8.

Tutte le differenze sono state riassunte nella tabella qui sotto:

torna al menu ↑

La nostra scelta: Oral-B iO Series 9

Come detto in precedenza, il divario tra le 3 serie della linea iO è relativamente marginale, per questo motivo diventa complicato sapere quale sia la variante migliore da acquistare.

Tutti gli spazzolini iO riescono ad offrire quello che vi serve per un ottima pulizia.

Ad una prima occhiata sembra che lo spazzolino iO Series 7 sia il modello da scegliere per caratteristiche e costo, laddove basiamo il confronto sul prezzo di vendita consigliato di 249 Euro.

Il Serie 9, invece, ha dalla sua il fatto di essere il modello top di gamma e questo status probabilmente farà si che diventi facilmente lo spazzolino più venduto e pubblicizzato; tuttavia, il costo del suo cartellino sfiora i 330 Euro.

Per quei 90 euro in più, i vantaggi sono un paio di testine extra nella scatola, un astuccio da viaggio con caricatore, 2 modalità di pulizia extra e il monitoraggio 3D dei denti.

Escludendo dai giochi il Serie 8, che con il suo prezzo di 299€ non rappresenta un’alternativa interessante ai 2 sopracitati, la domanda da porsi è se questa cifra di differenza giustifica l’acquisto del Serie 9 rispetto al Serie 7.

Per rispondere a questo quesito basta considerare la realtà di mercato, ossia che l’iO Series 9 si venderà ad un prezzo effettivamente minore del suo cartellino di vendita, il che lo rende ragionevolmente la migliore opzione tra le 2.

A conferma di quello che vi diciamo, pubblichiamo di seguito le migliori offerte per i modelli delle 3 serie iO:

  • Oral-B iO Series 7

249,00€
disponibile
2 nuovo da 249,00€
1 usato da 184,23€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20/10/2020 21:38

  • Oral-B iO Series 8

L'ultimo aggiornamento è stato fatto il: 20/10/2020 21:38

  • Oral-B iO Series 9

L'ultimo aggiornamento è stato fatto il: 20/10/2020 21:38

Confrontando i prezzi, secondo noi conviene mirare allo spazzolino di punta della linea iO, la Serie 9.

Le Serie 7 e 8, infatti, esistono essenzialmente per mostrare che ci sono opzioni più economiche, ma la disponibilità e i prezzi saranno tali che la Serie 9 risulterà di norma il modello più accessibile e pubblicizzato.

torna al menu ↑

Oral-B iO opinioni e recensione

Giulia era assai impaziente di provare il nuovissimo Oral-B iO Serie 9.

Le tante prove a cui ha dovuto sottoporlo hanno trasformato questa meravigliosa esperienza in una recensione completa ed appassionante.

In queste scheda troverete le nostre opinioni circa l’utilizzo dell’applicazione, il rilevamento 3D, le varie modalità di pulizia e tutte le altre caratteristiche che renderanno questo modello uno degli spazzolini elettrici più venduti del 2020.

Introducing Oral-B iO™
torna al menu ↑

Facilità d’uso: voto 9,5

Questo spazzolino può essere maneggiato facilmente da grandi e adulti, il suo peso è infatti rimasto invariato rispetto alla gamma Genius e l’impermeabilità all’acqua è garantita al 100%.

Una delle prime cose che abbiamo notato nel prendere in mano l’Oral-B iO è la mancanza del rivestimento in gomma, che era molto utile nei modelli precedenti per mantenere una presa salda e sicura anche con la mano bagnata. Questo aspetto pratico è stato purtroppo sacrificato in nome del design, anche se alla fine, tutto sommato, l’esperienza di spazzolamento è stata analoga (e quindi positiva) a quella dei precedenti spazzolini Oral-B che abbiamo già recensito.

Il bello di questo spazzolino elettrico è che può essere utilizzato indistintamente sia da un utente pro che da un principiante. Cambiare le modalità di spazzolamento è semplice e veloce e se si vuole sfruttare al massimo le funzionalità smart, l’app è stata realizzata per offrire il suo enorme potenziale con grande facilità di apprendimento e fruibilità dei dati.


torna al menu ↑

Pulizia: voto 10

Contrariamente a quanto avveniva con i modelli delle altre serie, l’esperienza di pulizia con uno spazzolino iO non è uguale a quella degli altri spazzolini della gamma Oral-B.

La diversità a nostro avviso sta in un’azione pulente più morbida ed efficace.

L’innovativa tecnologia di movimento magnetico, unita all’efficienza della nuova testina iO, hanno lasciato i denti e le gengive super puliti.

Questo sistema a movimento magnetico, dirige l’energia di pulizia verso le punte delle setole con estrema precisione, insieme a delle micro vibrazioni. Lo spazzolino appare in bocca meno tremolante e l’azione di pulizia è visibilmente più consistente, con una conseguente migliore rimozione della placca.

La Serie iO 9 ha in totale 7 modalità di pulizia:

  • Pulizia quotidiana:
    modalità standard per la pulizia giornaliera;
  • Denti sensibili:
    pulizia delicata ma accurata per le aree sensibili;
  • Protezione gengive:
    massaggio delicato delle gengive;
  • Pulizia profonda:
    modalità alla massima potenza per una straordinaria sensazione di pulizia;
  • Sbiancante:
    sbianca e lucida i denti;
  • Nettalingua:
    pulizia della lingua per uso occasionale o quotidiano;
  • Denti ultra sensibili:
    pulizia super delicata delle aree extra sensibili;
Sia chiaro, come molti utenti già sanno, difficilmente si utilizzeranno regolarmente più di 3 modalità in modo coerente. In linea di massima ognuna di esse differisce leggermente nella quantità di potenza erogata dal motore. Non è una sorpresa che la maggior parte delle persone si accontenterà della modalità di pulizia giornaliera.

Sugli altri modelli Oral-B, ogni modalità di pulizia aveva un tempo di durata prestabilito. Ad esempio, la Pulizia profonda durava 3 minuti e la funzionalità quadpacer si regolava automaticamente per questo tempo.

Con l’Oral-B iO le cose sono diverse, poiché ora siete voi a decidere per quanto tempo voler spazzolare. Il quadpacer è impostato di default a 2 minuti, ma lo spazzolino continua a funzionare anche dopo questo tempo, senza spegnersi automaticamente.

L’eccezione a questa regola è rappresentata dalla modalità Nettalingua che funziona per 30 secondi e poi si spegne automaticamente.

Lo spazzolino iO è circa 10 decibel più silenzioso rispetto ai modelli precedenti. Questo avviene grazie alla nuova azione di movimento magnetico che attenua e modifica il suono, rendendolo ora molto simile a quello di uno spazzolino da denti sonico come il Sonicare.


torna al menu ↑

Funzionalità: voto 10

Come tanti altri spazzolini elettici, l’iO ha alcune caratteristiche essenziali incorporate.

La più importante è probabilmente il timer quadpacer. Il principio alla base di questo timer professionale è quello di garantire una pulizia uniforme di tutti i denti della bocca. L’idea di fondo è quindi quella di dividere la bocca in 4 quadranti e pulirli per 30 secondi ciascuno. Lo spazzolino avviserà l’utente con un breve suono e una piccola vibrazione quando è il momento di cambiare quadrante. Al termine dei 2 minuti canonici per la corretta pulizia dentale, si verrà avvisati con un altro suono.

L’iO ha un classico sensore di pressione incorporato, che però ha una configurazione diversa rispetto agli altri spazzolini Oral-B. Nei modelli precedenti, infatti, il sensore di pressione segnalava solo quando veniva applicata troppa pressione. Con l’iO, invece, l’utente viene avvisato sia quando preme troppo, sia quando non lo fa adeguatamente.

L’anello si illumina di bianco quando non viene applicata una pressione sufficiente, di verde quando viene applicata la giusta quantità di pressione e di rosso quando viene usata troppa pressione.

Piuttosto frustrante è il fatto che quando si attiva il sensore di pressione, non si riceve nessun avviso, eccetto non lo smart ring che si illumina. Altri modelli Oral-B emettono un suono, mentre gli spazzolini Sonicare fanno vibrare l’impugnatura in modo differente. Ecco perché bisogna prestare particolarmente attenzione lavandosi i denti, mentre ci si guarda allo specchio per notare cambiamenti nel colore nell’anello.

I sensori dello spazzolino iO, sono in grado di tracciare fino a 16 zone all’interno della bocca. Queste aree sono la superficie anteriore, superiore e posteriore dei denti, sia sulla mascella superiore che su quella inferiore. Questo metodo è parte del complesso sistema di tracciamento 3D con intelligenza artificiale, che dovrebbe aiutare l’utente a pulire meglio i denti man mano che si utilizza lo spazzolino.

I dati in tempo reale che si ottengono, possono essere trasferiti all’applicazione per smartphone, in modo da poter vedere quanto bene si sta spazzolando.

torna al menu ↑

Il display OLED

Il display con tecnologia OLED è molto innovativo e al momento sono pochi gli spazzolini in grado di offrirlo.

Il display non è touch screen, ma va utilizzati i pulsanti di modalità e accensione per controllarne le funzioni.

Il display si attiva non appena prendiamo in mano lo spazzolino, anche se a volte potrebbe essere necessario premere il pulsante di accensione per svegliarlo.

Attraverso lo schermo si può passare da una modalità di pulizia all’altra e cambiare le impostazioni chiave, come la lingua, il colore dell’anello LED e accendere o spegnere il Bluetooth.

Il display mostrerà la durata della batteria, in incrementi del 10%, solo al termine della modalità di pulizia; non c’è modo, infatti, di vedere prima questo dato all’interno delle impostazioni.

Quando la modalità di pulizia viene attivata, lo schermo mostra un timer, che si collega con il quadpacer incorporato sotto forma di anello, che diventa gradualmente blu man mano che si completa la pulizia.

Per ogni modalità selezionata, il display mostra le corrispettive icone accompagnate dal nome, così quando si passa da una all’altra è molto più chiaro quale si sta usando.

Alla fine dello spazzolamento con l’Oral-B iO, sul display sarà possibile visualizzare un voto sulla pulizia fatta sotto forma di faccina sorridente o triste; un risultato, questo, condizionato da vari parametri, come la precisione dello spazzolamento rapportato al tempo o la pressione esercitata.

A nostro avviso sarebbe stato più opportuno mostrare dei messaggi che, ad esempio, indichino quali aree della bocca necessitano di una maggiore spazzolatura o di usare meno pressione sull’arcata inferiore. Purtroppo non è così e pertanto sarà necessario utilizzare l’app per ottenere queste informazioni più dettagliate.
torna al menu ↑

Applicazione Oral-B

Come molti altri spazzolini Oral-B, l’iO ha la possibilità di comunicare con un’applicazione gratuita disponibile per iOS e Android.

Lo spazzolino trasferisce le informazioni chiave all’app tramite connessione bluetooth.

Al momento della configurazione iniziale sarete guidati attraverso il processo di abbinamento sullo schermo del vostro telefono. Ci vuole meno di un minuto per completarlo ed è possibile modificare le impostazioni Bluetooth in qualsiasi momento tramite il display dello spazzolino.

Per ottenere la migliore connessione, è necessario mantenere il telefono e lo spazzolino entro un raggio d’azione di 5 metri.

Oral-B produce da molto tempo spazzolini da denti intelligenti e le funzioni fondamentali di questo iO rimangono più o meno le stesse. Tuttavia, l’Intelligenza Artificiale (IA) e la capacità di tracciamento (introdotte per la prima volta sul Genius X) sono state migliorate.

L’approccio consigliato è quello di utilizzare l’app contemporaneamente con lo spazzolino, in modo da ottenere i dati in tempo reale e vederli visualizzati sullo schermo del telefono.

App Oral B iO

Solo con la Serie 9 è possibile vedere la raffigurazione di una bocca dove, man mano che si lavano i denti, quest’ultimi cambiano colore sullo schermo, passando dal blu al bianco brillante.

L’iO tiene traccia dello spazzolamento di 16 diverse zone della bocca.

L’immagine sullo schermo rende chiaro se l’utente non ha spazzolato i denti e le varie zone della bocca, per un periodo di tempo sufficientemente lungo.

Un tale indizio visivo rende davvero facile adattare la vostra tecnica e correggere immediatamente l’errore.

Fate attenzione al feedback in tempo reale perché a volte può ritardare o essere impreciso.
Oral-B app per spazzolino iO Series 9

Si può personalizzare il colore dello Smart Ring, oppure attivare o disattivare le modalità di spazzolamento, così come cambiarne l’ordine.

Sulla base dei dati che l’app riceve e raccoglie, il Series 9 offre un coaching personalizzato per aiutare ognuno di noi a migliorare la propria tecnica. Si ottiene così un punteggio dopo ogni sessione di pulizia dei denti.

All’interno dell’app si possono fare anche molte altre personalizzazioni, come la disattivazione del timer quadpacer o la modifica del tempo totale di spazzolamento.

Ultima cosa, non è necessario usare l’app ogni volta. Lo spazzolino memorizza alcuni dati, sincronizzandoli con lo smartphone in un momento successivo, ovviamente solo se si trova nel raggio d’azione.


torna al menu ↑

Design: voto 10

Indipendentemente dal colore che sceglierete per il vostro spazzolino iO, colpiscono molto le tonalità armoniose ed eleganti che Oral-B ha scelto per la sua nuova linea di spazzolini elettrici.

Se avete mai visto o maneggiato uno spazzolino elettrico Oral-B, noterete una chiara differenza nel design.

Il manico ha ancora la tipico forma cilindrica, ma sembra ora molto più raffinato.

Sulla parte anteriore del manico, nella metà superiore, c’è un pannello lucido dalla forma ovale, all’interno del quale si trovano il pulsante di accensione, il display OLED a colori e il pulsante per cambiare modalità. I pulsanti circolari hanno una forma leggermente concava, con un rivestimento in gomma e si trovano rispettivamente sopra e sotto il display.

Sotto il pulsante di cambio modalità si trova il logo del Bluetooth e nella parte inferiore dell’impugnatura vi è quello di Oral-B e iO.

Il lato e il retro dell’impugnatura sono tutti lisci al tatto, senza caratteristiche degne di nota.

Intorno al bordo inferiore del manico c’è un bel anello argentato che aggiunge un interessante tocco di stile. Stesso discorso vale per l’altro anello più sottile, posto nella parte superiore del manico, appena sotto a dove si attacca la testina. Sotto questo anello d’argento, si trova lo Smart Ring, un anello luminoso che segnala all’utente la pressione esercitata.

Caratteristica insolita, la base ha un design leggermente concavo, ma nessuna rientranza per il supporto di ricarica, come succedeva per la maggior parte degli spazzolini Oral-B (qui la spiegazione).

È confortante vedere l’utilizzo di minor plastica rispetto al passato. Uno sforzo, questo, probabilmente dettato da una maggiore sensibilità ambientale da parte degli sviluppatori di Oral-B.

torna al menu ↑

Batteria: voto 10

Come dichiarato da Oral-B, la durata della batteria agli ioni di litio può superare abbondantemente le 2 settimane e arrivare, a seconda dell’uso, fino alle 5. Di fatto, questa è la migliore autonomia finora registrata per uno spazzolino targato Oral-B.

Ma la vera novità riguarda il nuovo supporto di ricarica magnetico, che può caricare lo spazzolino elettrico in circa 3 ore, senza utilizzare alcun filo. Questo è un tempo assai inferiore rispetto alla maggior parte degli spazzolini elettrici esistenti, che solitamente impiegano dalle 12 alle 16 ore (i modelli Sonicare possono impiegarne fino a 24).

Attraverso il caricatore integrato nella custodia da viaggio, ci vorranno invece circa 6 ore di ricarica.

Durante la ricarica, i magneti presenti nel supporto attirano lo spazzolino, che rimane ben saldo nella sua posizione verticale. Ovviamente il supporto di ricarica va collegato alla presa di corrente, purtroppo però dobbiamo segnalare che il cavo è poco più lungo di un metro.

Quando l’autonomia è al 10%, l’icona della batteria sul display diventa rossa e lo Smart Ring inizia a lampeggiare di rosso. Quando la carica della batteria è vicina allo 0%, invece, l’anello luminoso pulsa di rosso con maggiore frequenza.

Una volta che la batteria è scarica, il motore si ferma e avrà bisogno di almeno 5 minuti di carica per effettuare una sessione di pulizia.


torna al menu ↑

Accessori: voto 9

La serie 9 viene fornita con 4 testine iO Ultimate Clean.

Una cosa importante da notare, è che le testine da usare sull’iO sono diverse da tutte le precedenti testine Oral-B. Nonostante infatti le testine iO abbiano un aspetto e una forma simile alla versione precedente, l’asta in plastica che si adatta al manico è diversa. Ciò significa che sarà necessario acquistare solo le testine appositamente progettate per la serie iO. Le testine esistenti come CrossAction, 3D White, Sensi UltraThin e altre, non si adattano.

Esistono attualmente 2 tipi di testine specifiche per iO:

  • Ultimate Clean:
    Oral-B Ultimate Clean

    Ideale per rimuovere la placca

    ispirata alle testine CrossAction, la testina di ricarica Ultimate Clean ha una struttura a setole intrecciate, denominata criss-cross, ideata per raggiungere più in profondità lo spazio tra i denti. La testina è piccola e rotonda, con ciuffi angolati a 16 gradi che la rendono più efficace nella rimozione della placca lungo il bordo gengivale.

L'ultimo aggiornamento è stato fatto il: 20/10/2020 21:38
  • Gentle Care:
    Oral-B Gentle Care

    Pulizia delicata e denti sensibili

    è una testina composta da 4000 singoli filamenti, per una pulizia delicata ma efficace. I ciuffi delle setole sono i più sottili e delicati mai visti prima su una testina Oral-B. La piccola testina rotonda è dotata di una sagomatura delle setole che aiuta ad adattarsi alla curvatura del dente e del bordo gengivale per una pulizia profonda. La forma curva dà inoltre una sensazione di morbidezza e di scorrevolezza maggiore durante lo spazzolamento.

L'ultimo aggiornamento è stato fatto il: 20/10/2020 21:38

Siccome sono scomparsi gli anelli colorati distintivi che si adattavano alle testine, ora per differenziarle l’una dall’altra, specie quando in famiglia ci sono più utilizzatori, basta osservare il diverso simbolo stampato sulla base.

Come le testine più vecchie, anche queste hanno le setole indicatrici per aiutarvi a monitorare quando è necessario sostituire la testina. Il colore blu delle setole svanirà dopo circa 3 mesi con un utilizzo costante dello spazzolino. Per chi lo desidera esiste anche il promemoria sull’app di Oral-B.

La custodia da viaggio power2go è inclusa solo con la Serie 9. Questa custodia in plastica rigida può contenere un unico spazzolino iO e una singola testina. La particolarità di questo accessorio è la possibilità di ricaricare lo spazzolino al suo interno, tramite il cavo di alimentazione incluso.

È un peccato che questa custodia non possa essere ricaricata con un semplice cavo USB, come accadeva con quella dell’Oral-B Genius. Inoltre, il contenitore, seppur funzionale allo scopo, non ci è apparso così solido come quelli delle serie precedenti, fortunatamente però è più leggero e compatto.

Un accessorio mancante, secondo noi, è lo scompartimento per le testine. Modelli più economici, come l’Oral-B Smart 4000 o il 6000, lo includono senza problemi nella loro confezione.

torna al menu ↑

Oral-B iO prezzo e dove acquistarlo

I prezzi cambiano sempre ed è difficile dire quale sia il posto migliore dove acquistare lo spazzolino elettrico iO.

Oral-B stessa ha un negozio online, ma i grandi rivenditori come Amazon tendono ad avere prezzi più competitivi.

In questa lista potete trovare lo spazzolino da noi selezionato, il Serie 9 iO, nelle 3 colorazioni disponibili:

L'ultimo aggiornamento è stato fatto il: 20/10/2020 21:38
In caso di guasto viene fornita una garanzia del produttore di 2 anni.

Veniamo al capitolo costi di gestione.

Laddove una tipica testina di ricambio costava in media 4 euro (riferendoci ai vecchi spazzolini dell’Oral-B), sembra che adesso le nuove della linea iO si stabilizzeranno su un prezzo medio intorno ai 10 euro. Ovviamente potreste risparmiare qualcosina acquistando le testine di ricambio in confezioni da 4, ma rimane il fatto che il costo di mantenimento di questo spazzolino elettrico è sensibilmente più elevato rispetto a quello dei precedenti modelli.

Tenete conto quindi di una spesa media di 40€ all’anno per le testine.

torna al menu ↑

Perché acquistare uno spazzolino Oral-B iO?

L’iO è lo spazzolino da denti Oral-B più bello e performante che abbiamo mai testato, nonché il più tecnologico del 2020.

Introduce miglioramenti significativi nella meccanica interna, nella rumorosità e nell’estetica, rispetto agli spazzolini Oral-B esistenti.

L’iO è uno spazzolino top di gamma e il prezzo riflette questo aspetto.

Le caratteristiche più importanti che uno spazzolino elettrico dovrebbe sempre avere sono presenti in tutta la linea Oral-B iO, mente alcune meno essenziali sono state introdotte probabilmente per gonfiare il prezzo di vendita.

L’inserimento di un display a colori nell’impugnatura ed elementi come il nuovo sensore di pressione e l’indicatore percentuale dello stato della batteria, rendono l’iO molto accattivante.

Il tracciamento dei denti in 3D, in tempo reale, è intelligente e favorisce una migliore spazzolatura, ma non è privo di difetti. È anche probabile che pochi saranno gli utenti che si impegnino davvero ad utilizzare l’app quotidianamente.

Se si vuole il meglio da Oral-B, questo spazzolino è sicuramente il massimo; certamente per un prodotto così costoso siamo consapevoli che c’è ancora un margine di miglioramento.

Se per voi il budget non è un problema, il nostro consiglio è quello di scegliere la nostra raccomandazione, l’Oral-B iO Series 9. Oppure, se volete alcune funzioni intelligenti, ad un prezzo più accessibile, scegliete uno degli spazzolini della gamma Oral-B Genius.

L’utilizzo quotidiano dello spazzolino elettrico Oral-B iO vi farà risparmiare mediamente 28 minuti a settimana, per darvi maggiori benefici in termini di pulizia e miglioramento della tecnica, rispetto a qualsiasi altro spazzolino manuale.
Tempo RisparmiatoTempo Risparmiato
9.8Voto Medio
Un turbine di innovazione!
L'Oral-B iO è lo spazzolino più tecnologico che potete trovare sugli scaffali. I suoi punti di forza, manco a dirlo, sono le funzionalità smart, come il rilevamento 3D dei denti supportato dall'AI e dall'app Oral-B. Bellissimo il rinnovato design con il display OLED a colori. La facilità d'uso è quella di sempre, così come la straordinaria sensazione di pulizia che riesce a donare. La batteria è ancora più potente e la ricarica super veloce grazie al nuovo caricabatterie magnetico.
Facilità d'uso
9.5
Pulizia
10
Funzionalità
10
Design
10
Batteria
10
Accessori
9
PRO
  • Azione pulente
  • Design
  • Display OLED
  • Durata della batteria
  • Caricabatterie magnetico
  • Tecnologia Bluetooth & AI
  • App Oral-B
  • Silenzioso
  • Sensore di pressione
CONTRO
  • Costo delle testine di ricambio
  • Manca un porta smartphone
  • Custodia senza porta USB
  • Manca un porta testine
Latest posts by Giulia Fontana (see all)
    torna al menu ↑

    Confronta l’Oral-B iO con i migliori spazzolini elettrici


    • Panoramica
    • Description
    • Marca
    • Availability
    • User Rating
    • Recensione
    • Caratteristiche
    • Tecnologia
    • N° programmi
    • Testine incluse
    • Timer
    • Sensore di pressione
    • Rilevamento della posizione
    • Mobile App
    • Custodia da viaggio

    Caratteristiche: Oral-B iO

    Tecnologia 3D
    N° programmi 6
    Testine incluse 4
    Timer
    Sensore di pressione
    Rilevamento della posizione
    Mobile App
    Custodia da viaggio

    I Pro e Contro di Oral-B iO


    PRO
    • Azione pulente
    • Design
    • Display OLED
    • Durata della batteria
    • Caricabatterie magnetico
    • Tecnologia Bluetooth & AI
    • App Oral-B
    • Silenzioso
    • Sensore di pressione
    CONTRO
    • Costo delle testine di ricambio
    • Manca un porta smartphone
    • Custodia senza porta USB
    • Manca un porta testine

    Le migliori foto di Oral-B iO


    Hai qualche dubbio o domanda?


     
    Nnhotempo.it ⏱️
    Logo