Per dimagrire meglio camminare o cyclette?

Quando si tratta di perdere peso, andare in cyclette è il metodo più veloce per bruciare calorie, rispetto al semplice camminare.

Un uomo di 70 kg, ad esempio, brucia circa 600 calorie per un ora di cyclette, in confronto alle 300 che consumerebbe camminando per lo stesso tempo.

Uno studio ha scoperto che gli atleti che vanno in cyclette perdono più peso dei camminatori, anche quando il numero totale di calorie bruciate è uguale, il che dimostra che un esercizio fisico più intenso migliora comunque la perdita di peso.

Come dimostrato da alcuni studi, camminare non aiuta a ridurre l’appetito, il che può avere un influenza negativa sull’efficacia di camminare e perdere peso. Gli allenamenti più intensi, invece, oltre a bruciare più calorie, aiutano anche le persone a mangiare meno dopo l’esercizio; ecco perché la cyclette può essere più efficace rispetto alla camminata sotto questo aspetto.

In linea definitiva, possiamo dire che per perdere peso è richiesto parecchio impegno e un buon programma di esercizio fisico. Se camminare è per voi la scelta migliore, anche per questioni di motivazione e praticità, non intestarditevi con la cyclette.


Scopri di più: la guida alle migliori cyclette del 2022

Giulia Fontana

Giulia Fontana

Giulia è la classica ragazza della porta accanto, fidanzata con Marco da 7 anni, amante degli animali: ha 3 gatti, un cane e 2 conigli. In passato ha lavorato come promoter nei centri commerciali per prodotti di lusso e cosmetici. Ama scrivere recensioni su qualsiasi prodotto che riesce a testare ed è sempre informata su ogni offerta e promozione.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo