Che cos’è la macchina da caffè elettrica?

La macchina da caffè o caffettiera elettrica può essere considerata una vera e propria moka con base elettrificata.

Proprio come le classiche moke di alluminio o acciaio, le caffettiere elettriche sono composte da una caldaia dove viene inserita l’acqua, un filtro per il caffè in polvere e la parte superiore chiamata raccoglitore.

Le moke elettriche vengono prodotte in varie tipologie, possono infatti preparare dalle 2 alle 10 tazze di caffè a seconda delle dimensioni, o avere la base con elemento riscaldante estraibile o integrato nel dispositivo. Alcune macchine hanno un filtro extra per preparare il caffè d’orzo.

Rispetto ad una moka, tali dispositivi permettono di utilizzare delle funzionalità avanzate, come la programmazione con timer, il mantenimento in caldo del caffè e lo spegnimento automatico.

I modelli più costosi dispongono di un display digitale, con vari pulsanti per attivare rapidamente le funzioni principali.

Bialetti, De’Longhi, Beper e Ariete sono i marchi italiani più famosi per la produzione di questo piccolo elettrodomestico:

-24% Ariete 1358 Moka Aroma
37,99 50,00
-16% Beper Lucilla
41,90 49,90
Bialetti Elettrika
42,90
-22% De'Longhi Alicia PLUS EMKP 42.B
65,00 84,00
L'ultimo aggiornamento è stato fatto il: 05/03/2021 20:31

Scopri di più: la guida alle migliori macchine del caffè del 2022

Marcello Brunaldi

Marcello Brunaldi

Marcello è un Web Editor, autore del portale Nnhotempo.it. Si occupa di recensioni online, guide all’acquisto e test di prodotti. In passato ha svolto il ruolo di formatore e consulente in comunicazione e marketing digitale.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo