Meglio camminare o fare cyclette?

cyclette tempo

Sia la cyclette che il camminare consentono al praticante di rallentare il ritmo o aumentare l’intensità, a seconda delle necessità.

Per eseguire un allenamento efficiente e a bassa intensità, 2 valide opzioni sono il camminare e l’andare in cyclette. Entrambe le attività aiutano a mantenere un peso corretto e a migliorare la salute cardiovascolare.

Rispondere alla domanda, se sia meglio cyclette o camminata veloce dipende da diversi fattori, in genere si consiglia di scegliere lo sport che tra i 2 regala maggiori stimoli e motivazioni.

Una differenza tra l’uso di una cyclette e il camminare sta nelle calorie che bruciamo. Quando ci si allena moderatamente su una cyclette da casa, una persona brucia circa il doppio delle calorie di chi cammina a passo sostenuto nello stesso arco di tempo.

La quantità di calorie che si bruciano in entrambi gli esercizi dipendono dall’intensità, dalla velocità e dalla durata dell’esercizio.

Un’altra differenza fondamentale riguarda l’effetto che ogni esercizio ha sul corpo. Quando si cammina, ad esempio, il peso del corpo viene sostenuto dai muscoli delle gambe, ciò contribuisce a costruire ossa più forti, che possono aiutare a ridurre il rischio di sviluppare l’osteoporosi. Quando si usa una cyclette, invece, non si porta il peso sulle gambe, quindi vi è un minor carico sulle articolazioni, cosa interessante, ad esempio, per chi ha problemi alle ginocchia.

Uno svantaggio del camminare sono le condizioni meteo, che a volte possono precludere l’uscita. Con una cyclette a casa, invece, ci si può allenare in qualsiasi momento.

Camminare in teoria non costa nulla, ma dovrete anche acquistare occasionalmente nuove scarpe da passeggio. La cyclette, dal canto suo, prevede solo l’investimento iniziale nell’attrezzatura, dopo di che, la pratica resta gratuita.

Il vantaggio del camminare è quello di trascorrere molto tempo all’aperto; si possono infatti percorrere sentieri con vista panoramica o giri in centro, con diverse opportunità di aggiungere varietà al proprio allenamento. Uno degli svantaggi della cyclette, rispetto al camminare, è sicuramente la monotonia. Senza variazione negli allenamenti, è davvero noioso andare in bicicletta, soprattutto se ci si trova nello stesso posto tutti i giorni. Per combattere la noia, basta posizionare la propria cyclette davanti alla TV o adottare un simulatore di ciclismo.


Scopri di più: la guida alle migliori cyclette del 2022

Giulia Fontana

Giulia Fontana

Giulia è la classica ragazza della porta accanto, fidanzata con Marco da 7 anni, amante degli animali: ha 3 gatti, un cane e 2 conigli. In passato ha lavorato come promoter nei centri commerciali per prodotti di lusso e cosmetici. Ama scrivere recensioni su qualsiasi prodotto che riesce a testare ed è sempre informata su ogni offerta e promozione.

Nnhotempo.it ⏱️
Logo